ETF, rame in calo per la gioia delle FS

A
A
A
Avatar di Francesco Biraghi 31 Ottobre 2008 | 12:45
In forte ribasso le materie prime, penalizzate dalla discesa del dollaro statunitense. Il più in difficoltà è stato il rame, con l’Etfs Copper che ha fatto registrare in un giorno il –5,63%. L’oro rosso ha perso il 49% rispetto al picco massimo fatto registrare in luglio.

Nella classifica giornaliera dei migliori e peggiori Etf e Etc quotati su Borsa Italiana, le performance migliori le fanno registrare gli Etf che investono sui mercati emergenti, in particolare quelli specializzati sulle borse di Corea, Russia e della zona Emea (Europa, Medio Oriente e Africa).

Tra i peggiori troviamo invece gli Exchange Traded Commodities (ETC), in quanto le materie prime sono state penalizzate dalla discesa del dollaro statunitense. Il più in difficoltà è stato il rame, con l’Etfs Copper che ha fatto registrare in un giorno il –5,63%. L’oro rosso ha perso il 49% rispetto al picco massimo fatto registrare in luglio: è infatti passato dagli 8,812 dollari alla tonnellata ai 4,498 dollari. Questo secondo l’ultima rilevazione del forward a 3 mesi, disponibile sul LME (London Metal Exchange), mercato degli scambi inglese specializzato sui metalli.

Saranno contente le Ferrovie dello Stato e i comuni italiani che negli scorsi mesi avevano subito numerosi furti di rame. Ladri notturni hanno preso di mira tutti gli oggetti contenenti rame, rubando cavi dalle linee ferroviarie, dai depositi edili, dai pali della corrente elettrica o dai semafori, e rivendendo poi il materiale sul mercato illegale.

Il rame è considerato il miglior conduttore elettrico dopo l’argento, viene utilizzato nell’edilizia, nei trasporti, nell’elettrotecnica e nell’industria, è inoltre resistente alla corrosione, robusto, flessibile e riciclabile. Con l’aumentare del suo prezzo, è diventato un materiale molto ambito sul mercato clandestino, tanto da essere definito “oro rosso”.

L’aumento della richiesta di questo materiale proviene soprattutto da paesi in forte sviluppo come Cina e India.

I MIGLIORI ETF ETC
Ultimo prezzo Nome prodotto Perf. Daily
20,95 DB X-TRACKERS MSCI KOREA TRN INDEX ETF 21,73%
13,42 iSHARES MSCI KOREA 18,53%
13,86 DB X-TRACKERS MSCI RUSSIA CAPPED INDEX ETF 18,06%
18,67 LYXOR ETF MSCI KOREA 17,10%
14,60 DB X-TRACKERS MSCI EM EMEA TRN INDEX ETF 16,15%

I PEGGIORI ETF ETC
Ultimo prezzo Nome prodotto Perf. Daily
17,92 ETFS COPPER -5,63%
26,00 ETFS FORWARD PETROLEUM DJ-AIGCI-F3 -5,46%
51,94 DB X-TRACKERS DJ STOXX 600 BANKS ETF -5,24%
4,01 ETFS ZINC -5,00%
2,11 ETFS WHEAT -4,96%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Etf, anche il 2019 la raccolta ha il turbo

Etc, Rbs entra nel mercato italiano delle Exchange Traded Commodity

Etc, DEutsche Bank quota in Italia 4 prodotti su indici di materie prime

NEWSLETTER
Iscriviti
X