ETFplus, dominano liquidità e oro

A
A
A
di Redazione 25 Novembre 2008 | 08:15
Bluerating.com ha stilato la classifica dei migliori Etf e Etc, trattati sull’ETFplus di Borsa Italiana, nella settimana che va dal 17 al 21 novembre. Nella prima categoria il Lyxor Etf Euro Cash consolida il primo posto e Marcello Chelli, responsabile Etf della società francese, ne spiega il perchè. Mentre tra gli Etc, ETFS Physical Gold riconquista giustamente, secondo Massimo Siano, responsabile per l’Italia di ETF Securities la medaglia “d’oro”.

Ecco di seguito la classifica dei migliori Etf e Etc, trattati sull’ETFplus di Borsa Italiana, nella settimana che va dal 17 al 21 novembre stilata da Bluerating.com:

I migliori Etf della settimana per controvalore

Nome Etf Controvalore (mil. €) Numero Contratti
LYXOR ETF EURO CASH 135 958
LYXOR ETF DJ EURO STOXX 50 75 1.440
LYXOR ETF DAX 54 485

Nella terza settimana di novembre i risparmiatori hanno continuato a investire su Etf a basso profilo di rischio e in particolare sulla liquidità. Tra i primi tre Etf, rispetto alla settimana precedente, ha fatto il suo ingresso in classifica il Lyxor Etf Dax che ha sorpassato lo Sgam Etf Xbear S&P/Mib.

E per quanto rigurada lo strapotere del Lyxor Etf Euro Cash, Marcello Chelli (nella foto), responsabile Etf della società francese, intervistato da Bluerating.com ha dichiarato che: “il punto di forza di questo prodotto, soprattutto in un momento di mercato estremamente volatile come quello attuale, risiede nel fatto che fin dal suo lancio, e anche durante l’attuale crisi, non ha mai registrato un giorno con un rendimento negativo. Questo replicante si comporta infatti come un deposito che ogni giorno, in base al nuovo rateo di interessi maturato, incrementa il proprio valore. Il secondo elemento che ne ha decretato il successo è la natura giuridica di “fondo comune di investimento”, che gli permette di avere di una fiscalità agevolata al 12,5% (invece del 27% di c/c e depositi) e di avere un patrimonio che, per legge, è interamente e obbligatoriamente segregato e non aggredibile da terzi”.

A livello generale
, il mercato degli Etf ha chiuso 32.565 contratti per un controvalore complessivo di 908,6 milioni di euro.

I migliori Etc della settimana per controvalore

Nome Etc Controvalore (mil. €) Numero Contratti
ETFS PHYSICAL GOLD 4,5 120
ETFS CRUDE OIL 2,6 468
ETFS GOLD BULLION SECURITIES 2,4 172

La terza settimana di novembre ha visto un prepotente ritorno degli Etc sull’oro nelle prime posizioni per controvalore, raddoppiando così la percentuale degli scambi rispetto alla settimana precedente che è passata dal 25 a oltre il 50%.

E secondo Massimo Siano (nella foto), responsabile per l’Italia di ETF Securities, intervistato da Bluerating.com: “il mercato in questo momento sceglie pochi prodotti rispetto all’enorme lista di Etc quotati. Prevalgono solo quelli sulla rendita fissa e quelli come l’oro ed il crude oil che puntano sull’inflazione. Non credo che sia una casualità, l’investitore italiano da oramai più di 4 mesi sta investendo sugli stessi Etc, evidentemente crede in un rialzo dei prezzi al consumo globali“.

A livello generale, il mercato degli Etc ha chiuso 1.643 contratti per un controvalore complessivo di 15,9 milioni di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X