Etf Securities: alla larga dal petrolio

A
A
A
di Redazione 30 Luglio 2008 | 15:30
Gli investitori continuano a cercare beni di rifugio per tutelarsi dall’instabilità finanziaria. Sembrerebbe infatti che la maggior parte degli investitori si stia tutelando dall’andamento dei prezzi del petroliferi.

Nell’ultima settimana, gli investitori vendendo ETFS Short Crude Oil (SOIL) per volumi pari a 37 milioni di dollari hanno riscattato gli utili derivanti dal posizionamento short sul petrolio. Nonostante tutto, l’attivo gestito (AUM) di ETFS Short Crude Oil rimane pari a 216 milioni di dollari. Sembrerebbe infatti che la maggior parte degli investitori si stia tutelando dall’andamento dei prezzi del petroliferi.

Gli investitori continuano a cercare beni di rifugio per tutelarsi dall’instabilità finanziaria. A conferma di questo trend, nell’ultima settimana ETFS Physical Gold (PHAU) ha raccolto 30 milioni di dollari. Quest’anno i flussi totali accumulati da questo gold ETC hanno già superato 1 miliardo di dollari. ETFS Physical Gold (PHAU) si conferma l’ETC più scambiato dell’ultimo anno.
 
ETFS Wheat (WEAT) ha visto deflussi netti per 25 milioni di dollari registrando  nelle ultime 6 settimane un totale deflussi pari a 65 milioni di dollari. Attualmente l’attivo gestito totale di questo ETC sul grano è pari a 96 milioni di dollari ed  ETFS Leveraged Wheat  (LWEA) rimane nella piattaforma  leveraged il secondo ETC più posseduto (dopo ETFS Leveraged Gold  (LBUL) che ha visto crescere l’attivo gestito (AUM) a più di 100 milioni di dollari negli ultimi quattro mesi). D’altro canto, è aumentato l’interesse degli investitori per il cotone che dopo le ultime cinque settimane ha registrato flussi in aumento. Il prezzo, diversamente, sembrerebbe aver toccato il fondo due volte.
 
Dopo tre settimane consecutive di deflussi (complessivamente 104 milioni di dollari), nell’ultima settimana ETF Physical Platinum  (PHPT) relativamente ai flussi non ha registrato cambiamenti netti. Sembrerebbe infatti che  gli investitori stiano rivalutando il rapido riflesso di svendita del platino. Il patrimonio gestito da ETF Physical Platinum  (PHPT) è attualmente di 620 milioni di dollari, in crescita quest’anno di 418 milioni di dollari.
 
Di particolare interesse nell’ultima settimana è stato lo spostamento evidente degli investitori da esposizioni short sui future del maiale a esposizioni long. Si sono registrati, infatti, 43 milioni di dollari di dismissioni in ETFS Lean Hogs  (HOGS) (seguendo i future a breve scadenza) e 39 milioni di dollari di afflussi netti in ETFS Forward Lean Hogs  (HOGF) (seguendo i future a lunga scadenza). Gli investitori stanno utilizzando questi ETC per gestire le esposizioni di maturità e sfruttare il vantaggio del contango nella parte anteriore della curva dei future.
 
Un trend simile si è verificato più ampiamente nell’esposizione sui prodotti agricoli. ETFS Agriculture  (AIGA) ha registrato dismissioni nette pari a 21 milioni di dollari mentre ETF Forward Agriculture ha registrato afflussi netti pari a 12 milioni di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: il petrolio Wti allunga ancora il passo. Gli Etc a Piazza Affari

Mercati, l’oro perde smalto. I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

Mercati, petrolio Brent: ecco fino a dove può arrivare e gli Etc a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X