Con Jiffy al via i pagamenti Person to Business

A
A
A
Avatar di ferrario 23 Giugno 2016 | 08:50

Dopo i pagamenti “Person to Person” (P2P), Jiffy – il servizio sviluppato da SIA per inviare e ricevere denaro in tempo reale dallo smartphone – arriva nei negozi.

E’ partita infatti nelle città di Milano e Bergamo la fase pilota del progetto “Person to Business” (P2B) che consente ai clienti di pagare via app presso gli esercenti convenzionati da UBI Banca.

Jiffy SIA_2Con questa nuova modalità, i clienti possono identificare via app l’esercente grazie alla geolocalizzazione, alla ricerca dell’insegna o direttamente in negozio tramite la lettura del QR Code, inserire l’importo di spesa e avviare con un click l’operazione di invio denaro.
Il negoziante visualizza in tempo reale la presenza del pagamento, verifica l’importo e conferma la transazione, con disponibilità immediata del denaro sul conto corrente.
Infine, una notifica dell’esito dell’operazione viene inviata in modo automatico sia al cliente che al negoziante, oltre a comunicare la conferma dell’avvenuto pagamento alla banca acquirer.

SIA ha anche reso noto che a breve con Jiffy sarà possibile anche effettuare pagamenti da smartphone direttamente sul terminale POS del negoziante abilitato a ricevere accrediti in tempo reale sul conto corrente, oltre ai pagamenti tradizionalmente effettuati con carte di credito e debito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Jiffy supera i 4,2 milioni di utenti

Di chi si parla nel nuovo numero di iFinance: le persone e le società

Veneto Banca attiva Jiffy per l’app di mobile banking

NEWSLETTER
Iscriviti
X