Anche Equitalia si fa digital, lanciata l’app per pagare via mobile e tablet

A
A
A
Avatar di ferrario 5 Luglio 2016 | 10:29

Dai tempi di attesa al click. Così si prepara a cambiare il rapporto tra cittadini ed Equitalia. La società di riscossione ha infatti lanciato Equiclick, app disponibile sugli store di Android, Apple e Microsoft.

Sviluppata per smartphone e tablet, consente di avere sempre sotto controllo la propria situazione, pagare cartelle e avvisi, sospendere la riscossione e individuare lo sportello più vicino. Inoltre è possibile ottenere la rateizzazione del proprio debito, ma soltanto per importi non superiori a 50mila euro.

Equiclick è composta da due ‘aree’, la prima – open e senza password – non richiede credenziali per l’accesso e, con la funzione “paga online”, ti permette di saldare cartelle e avvisi utilizzando carta di credito o prepagata. Così come, in “trova lo sportello”, si può individuare l’ufficio di Equitalia più vicino, con gli orari di apertura al pubblico.

Utilizzando le credenziali personali (codice fiscale, password e pin forniti dall’Agenzia delle entrale) si entra invece nell’area riservata e si può verificare in tempo reale la propria situazione relativa a cartelle e avvisi di pagamento. Qui è consentito selezionare dalla lista dei propri documenti quelli che si vogliono pagare, generare il codice del bollettino Rav con l’importo aggiornato e saldare il debito. Sempre all’interno dell’area riservata è possibile consultare la lista dei documenti rateizzabili e selezionarli, ottenere la rateizzazione e, se si vuole, cominciare subito a pagare, anche memorizzando le scadenze delle rate sul calendario dello smartphone o del tablet. Se si ritiene di non dover pagare gli importi richiesti, si ha la possibilità di inviare la domanda per sospendere la riscossione in attesa delle verifiche dell’ente creditore, con gli strumenti previsti dalle norme.

Per aiutare gli utenti nell’utilizzo di Equiclick è disponibile sul canale YouTube di Equitalia il video-tutorial per illustrare le funzioni e i servizi dell’app.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco lancia un’app con l’impronta digitale

Malware: in Italia è guerra aperta a Android e Windows OS

NEWSLETTER
Iscriviti
X