Mastercard, per i pagamenti ora basta un selfie

A
A
A
di Ettore Mieli 5 Ottobre 2016 | 10:54

MasterCard lancia la sua tecnologia Identity Check Mobile in 12 paesi europei. Il servizio consente agli acquirenti online di autenticarsi attraverso il riconoscimento facciale e le impronte digitali. Cosa significa? Che ora i titolari di una carta di credito possono abbandonare le password a favore delle biometria. Presso il sito o l’app di un rivenditore, i clienti ricevono un pop-up sul proprio cellulare, attraverso il quali sarà possibile il pagamento tramite scansione dito o il riconoscimento facciale con un selfie.

Dopo aver portato avanti il progetto pilota nei Paesi Bassi, Stati Uniti e Canada, MasterCard sta ora portando il servizio nel Regno Unito, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Germania, Ungheria, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna e Svezia. Altre parti del mondo seguiranno nelle fasi del prossimo anno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Le aziende di successo nell’era del Covid, da PayPal a Taiwan Semiconductor

Una strategia azionaria “barbell” contro la perdurante incertezza dei mercati

Payment, Equita rivede il settore al ribasso ma promuove Worldline

NEWSLETTER
Iscriviti
X