Mastercard, per i pagamenti ora basta un selfie

A
A
A
Avatar di Ettore Mieli5 ottobre 2016 | 10:54

MasterCard lancia la sua tecnologia Identity Check Mobile in 12 paesi europei. Il servizio consente agli acquirenti online di autenticarsi attraverso il riconoscimento facciale e le impronte digitali. Cosa significa? Che ora i titolari di una carta di credito possono abbandonare le password a favore delle biometria. Presso il sito o l’app di un rivenditore, i clienti ricevono un pop-up sul proprio cellulare, attraverso il quali sarà possibile il pagamento tramite scansione dito o il riconoscimento facciale con un selfie.

Dopo aver portato avanti il progetto pilota nei Paesi Bassi, Stati Uniti e Canada, MasterCard sta ora portando il servizio nel Regno Unito, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Germania, Ungheria, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna e Svezia. Altre parti del mondo seguiranno nelle fasi del prossimo anno.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mps e Mastercard rinnovano la partnership

Mastercard guarda al futuro con le startup dedicate all’intelligenza artificiale

Veon integrerà Masterpass

Ti può anche interessare

Pagamenti online più facili e veloci con Adyen

Sbarca in Italia la fintech olandese, protagonista di una delle più grandi Ipo di tecnologia degli ...

Blockchain a passo di leasing

Tutto pronto per il Salone del leasing, che avrà come focus il business matching e l'innovazione di ...