CashMe lancia la sua piattaforma per il finanziamento alle PMI

A
A
A
Avatar di ferrario 26 Ottobre 2016 | 09:29

Ha fatto il suo esordio la piattaforma pubblica online messa a punto da CashMe, startup fondata da Marcello Scalmati, dal gruppo Axist (gruppo specializzato nella gestione e nel recupero del credito verso aziende private e pubblica amministrazione e nella consulenza amministrativa, legale e fiscale) e da alcuni professionisti del settore e supportata dall’acceleratore italo-inglese iStarter.

Il marketplace (www.cashme.it) mette a disposizione un canale diretto tra imprese ed investitori istituzionali e professionali rendendo possibile l’incontro tra domanda e offerta di capitali tramite la compravendita di crediti commerciali. Si tratta di una sorta di eBay del credito, per la caratteristica del meccanismo ad asta.cashme

CashMe vuole aiutare le piccole e medie imprese italiane a finanziare il capitale circolante consentendo di liberare liquidità attraverso la cessione delle fatture online, con un processo autorizzativo semplice, veloce e flessibile. Grazie alla piattaforma le imprese possono monetizzare i crediti commerciali pendenti e non scaduti originati da fatture emesse, che saranno acquistate tramite un’asta competitiva da investitori qualificati.

Gli imprenditori in questo modo possono ricevere liquidità immediata ad un interesse di mercato senza sostenere costi fissi o commissioni nascoste e trasferendo completamente il rischio di insolvenza.

LA NOVITA’

La capacità di innovazione di questo modello consiste nello spostamento del profilo di rischio oggetto di valutazione: infatti per gli investitori rileva in particolar modo il rating del debitore della fattura, e non quello dell’azienda che la cede, consentendo in questo modo anche ad imprese non ottimamente valutate di liberare cassa per la crescita.

PER GLI INVESTITORI

Agli investitori nei crediti CashMe offre la possibilità di ottenere una remunerazione interessante senza intermediari, selezionando crediti in bonis in cui investire, con granularità alla singola fattura. Questa nuova asset class inoltre, affermano i promotori dell’iniziativa, presenta caratteristiche di non correlazione con i mercati finanziari, di bassa volatilità e di bassa duration.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X