CompareAsiaGroup: tutta la finanza del Sud Est asiatico a confronto

A
A
A
di Federico Morgantini 21 Novembre 2016 | 09:53

In Italia siamo abituati ai comparatori di prodotti finanziari. Leader indiscusso è il grippo MutuiOnLine, fondato da Alessandro Fracassi e Marco Pescarmona nel 2000 e quotato in Borsa dal 2007. Ma nel resto del mondo, in particolare in Asia, questo business model è emerso in tempi più recenti.

Sicuramente l’azienda di maggiore interesse nel Sud Est Asia è CompareAsiaGroup. Fondato a fine 2013, ha sede ad Hong Kong e gestisce siti di comparazione di prodotti finanziari in ben 8 paesi limitrofi: MoneyHero a Hong Kong e in Vietnam, CompareHero in Malesia, Money101 a Taiwan, MoneyGuru in Thailandia, SingSaver a Singapore, MoneyMax nelle Filippine e HaloMoney in Indonesia.

Sui vari siti il gruppo paragona ben 1.530 fra prodotti finanziari [prestiti, mutui, carte di credito, assicurazioni, ecc.] e altre utility, emessi da oltre 60 partner.

Fra questi ci sono tutti i top della finanza e del mondo assicurativo come American Express, AXA, HSBC e anche Generali.

CompareAsiaGroup ha già oltre 20 milioni di utenti e un mercato potenziale di 600 milioni di persone [si pensi che solo l’Indonesia ha 250 milioni di abitanti].

Sono questi numeri che rendono il gruppo tanto interessante da aver raccolto ben 40 milioni di dollari da Goldman Sachs e una cordata di altri investitori nell’aprile 2015, solo dopo un anno e mezzo di vita.

L’obiettivo dell’azienda è quello di diventare un punto di partenza naturale per tutti i cittadini del Sud Est Asia che cercano un prodotto finanziario. Per fare questo, CompareAsiaGroup si prefigge di salvare tempo e denaro dei propri user, dando loro sistemi semplici di comparazione e condizioni previlegiate, concordate con i partner.

In alcuni casi il sito offre anche una garanzia “migliore condizioni garantite”.

Scegliendo un prodotto da uno dei siti del gruppo, si accede direttamente alle piattaforme online dei partner, in pagine dedicate per la sottoscrizione dell’offerta vista.

Per questa attività di introduzione del cliente, il partner riconosce una commissione a CompareAsiaGroup.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X