La Commissione Ue punta sulle startup Fintech

A
A
A
Daniel Settembre di Daniel Settembre1 dicembre 2016 | 09:30

La Commissione europea ha annunciato una nuova iniziativa con l’obiettivo di dare a molte delle startup FinTech e del settore della blockchain in Europa l’opportunità di diventare leader mondiali.

Il progetto “Start-up and Scale-up Initiative” mira a combinare tutte le possibilità già esistenti nell’ecosistema europeo con una maggiore focalizzazione sul venture capital, diritto fallimentare e tassazione. Secondo la Commission Ue non c’è una mancanza di idea quanto una difficoltà a superare i primi anni di attività da parte di queste aziende. E non sono poche le startup che provano a fare successo in un Paese terzo.

“Vogliamo che le startup rimangano e crescano in Europa”, ha dichiarato Jyrki Katainen, vicepresidente della Commissione europea per il lavoro, la crescita, gli investimenti e la competitività. “Bisogna aiutarle a superare le barriere normative e a rendere più facile una seconda chance, senza essere stigmatizzarle se la loro idea non ha successo al primo colpo. E bisogna farlo stimolando i finanziamenti del private venture capital”.

Proprio per questo l’iniziativa ha lo scopo di agevolare l’accesso al credito e migliorare gli aspetti fiscali. Inoltre, verrà riformato il progetto Horizon 2020, il programma quadro europeo per la ricerca e l’innovazione che fornisce sostegno alle Pmi. Le modifiche a Horizon 2020 contribuiranno a formare un Consiglio europeo per l’innovazione, che avrà in dotazione circa 1,6 miliardi di euro nel biennio 2018-2020 per offrire supporto ai nuovi progetti di start-up. L’iniziativa si impegna anche a mettere in collegamento le startup con i potenziali investitori, partner commerciali, università e centri di ricerca.

Misure che nell’idea della Commissione europea avranno l’obiettivo di dare la giusta spinta alle startup in un ambiente sempre più competitivo come quello del FinTech.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche e blockchain, la Svizzera detta la via

D’Alema passione blockchain

Blockchain a passo di leasing

AcomeA – Fundsquare – Fabrick, parte il primo test per la distribuzione di fondi tramite Blockchain

Jp Morgan lancia la sua cryptovaluta bancaria

Blockchain e venture capital nei piani del governo

Blockchain a buon mercato

La blockchain entra in banca con we.trade

Blockchain e consumi alle stelle

La blockchain oltre il bitcoin, rivivi il webinar

La blockchain nel futuro delle assicurazioni

Finanza, i trend dirompenti del mercato

Blockchain e ico, arriva il business angel italiano

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

Arriva la prima soluzione Blockchain per il mercato assicurativo italiano corporate

Debutto blockchain per Lombard Odier Im

Deutsche Börse punta negli investimenti Blockchain e A.I.

Blockchain per il crowdfunding in arrivo dal Canada

Swift sperimenta la blockchain nei pagamenti

La Blockchain spiegata (bene) a mia nonna

Wall Street punta 20 milioni di dollari su Axoni

Equity Crowdfunding per tecnologia Blockchain: startup Fintech lancia round da 1 milione di sterline

ABN Amro applica la blockchain al settore della logistica

Blockchain per i mutui di Hong Kong

Capgemini: con la blockchain i clienti delle banche risparmieranno centinaia di euro l’anno

Bnp Paribas, i mini-bond viaggeranno sulla piattaforma blockchain

Bitcoin: le grandi banche studiano valuta digitale alternativa

Quattro grandi banche studiano la nuova moneta virtuale

Nordea alla ricerca di startup nella blockchain e nell’intelligenza artificiale

SEB and other VCs chip in to support Blockchain payment start-up Coinify

Guru del blockchain nominata consulente a Santander

Blockchain, le società finanziarie cinesi formano un consorzio

Per Citigroup bitcoin non è una minaccia per le banche

Ti può anche interessare

Blockchain a passo di leasing

Tutto pronto per il Salone del leasing, che avrà come focus il business matching e l'innovazione di ...