Société Générale è pronta per la tecnologia chatbot

A
A
A
Daniel Settembre di Daniel Settembre18 gennaio 2017 | 15:42

La corsa alle banche verso la tecnologia dei chatbot non mostra segni di rallentamento, anzi. Stavolta è Société Générale a lancire il suo servizio entro la fine dell’anno, utilizzando la tecnologia da Personetics. La decisione della banca arriva a ridosso della pubblicazione di una ricerca condotta su oltre 200 istituzioni finanziarie nel quale emerge che oltre tre quarti degli intervistati credono che i chatbot siano una soluzione commerciale percorribile nei prossimi 2 anni. E quasi la metà delle aziende in questione hanno già progetti attivi all’interno di questa tecnologia.

Solo pochi giorni fa Kasisto, una società che fornisce il servizio di chatbot alle banche, ha raccolto un nuovo finanziamento di circa 9,2 milioni di dollari. Tra gli investitori Propel Venture Partners, la società di venture capital finanziata dalla spagnola BBVA, con la partecipazione di Mastercard e Commerce Ventures. Nel 2016 la stessa Kasisto ha firmato accordi di partnership con Mastercard, Development Bank of Singapore e la Royal Bank of Canada. È inoltre parte del programma Wells Fargo Startup Accelerator. Insomma la tecnologia dei bot nel rapporto tra banche e clientela sta prendendo sempre più piede.

Negli ultimi mesi, anche alcuni dei più grandi compagnie tech, tra cui Facebook, Microsoft e Google, si sono messe all’opera su questa tecnologia. L’idea alla base è che presto si potrà utilizzare la messaggistica applicazioni come Messenger, Telegram e Skype non solo per comunicare con i nostri amici e parenti, ma integrandola con tutti i servizi Internet. Qualche esempio? Chiamare Uber, prenotare voli aerei e, appunto, controllare nostri conti bancari.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le pagelline dei conti delle reti (quotate)

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Finanziamenti, nel 2018 piccolo è meglio

Banche, quanti tagli alle filiali

Caso Galloro, la risposta di Südtirol Bank

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Consulenza, tra banche e reti non c’è storia

Massimo Doris vale 100 milioni

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Südtirol Bank pesca l’asso da Fideuram

Fineco, quanto è buono il gestito nella raccolta

Diamanti, si ritiri chi può

Divergenze sulla governance, si dimette il presidente di Banca Carige

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Ti può anche interessare

Bonsignore (Mobysign): “Pagare con smartphone ora è facile e veloce”

Il ceo di Mobysign illustra a Bluerating.com le caratteristiche dell'app, già scelta da Coop e Orac ...

Milano, taglio del nastro per il Fintech District

Si tratta della prima area urbana dedicata alle imprese e alle startup che lavorano per fondere la t ...

Arriva la prima soluzione Blockchain per il mercato assicurativo italiano corporate

A costituirla sono state Generali Global Corporate & Commercial Italia, AIG e UnipolSai Assicura ...