Con ChatBanking le operazioni bancarie si fanno su Twitter

A
A
A
di Daniel Settembre 27 Maggio 2016 | 16:33

La più grande banca sudafricana Absa ha lanciato il servizio ChatBanking, che permetterà ai suoi clienti di eseguire alcune operazioni bancarie attraverso il social media Twitter. La banca ha infatti creato un account ChatBanking – @AbsaChatBanking – che invita i clienti Absa di interagire tramite il ‘DM’ (Direct Message) per ricevere il saldo del conto o per visualizzare le ultime 3 operazioni sul conto. Basteranno alcuni semplici passaggi nell’home banking, per collegare il proprio account Twitter con il conto bancario, seguire @AbsaChatBanking, e il gioco è fatto.

“Per ora”, fanno sapere dalla stessa Absa, “si limiterà a specifiche operazioni entro il proprio profilo. Verrà inviato un controllo sul cellulare registrato per avere il permesso di collegare l’account. Il numero di conto e i dati personali non saranno in nessun caso visualizzati nella chat”. Secondo la banca l’intelligenza artificiale dei bot nelle chat sono in grado di rispondere alle domande semplice dei clienti in maniera rapida, liberando in questo modo il personale che si può concentrare sui problemi più complessi che richiedono una conoscenza più approfondita.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X