Polizze islandesi – Cariparma rimborsa i clienti

A
A
A
di Redazione 3 Marzo 2009 | 09:22
Il CdA di Cariparma ha avviato il rimborso dei clienti che hanno sosttoscritto la polizza AzionePiù 30.1.2009. Previsti altri interventi per i sottoscrittori delle altre polizze colpite dalla vicenda Glitnir Bank.

Dopo aver inviato delle comunicazioni ad personam, nelle quali veniva spiegata la situazione, Cariparma (gruppo Crédit Agricole) rimborsa i clienti in possesso di polizze index linked con sottostante Glitnir Banki. Il CdA presieduto da Ariberto Fassati ha comunicato che “nel pieno rispetto delle garanzie contrattuali i possessori della polizza AzionePiù 30.1.2009 hanno ottenuto il rimborso del capitale investito alla scadenza della polizza (30.01.2009)” si legge nel comunicato stampa.

“Per quanto concerne le altre polizze con sottostante Glitnir Banki il Crédit Agricole Vita e Cariparma hanno reso noto ai clienti come stessero continuando a monitorare l’evoluzione della situazione al fine di tutelare il capitale investito dai clienti sottoscrittori delle polizze AzionePiù 7.12.2009, AzionePiù 15.07.2010; AzionePiù 30.12.2011, AzionePiù 31.03.2012, AzionePiù 31.12.2013” continua la nota diffusa dalla società. 

Le modalità e i tempi di rimborso del capitale investito dai clienti sottoscrittori di queste polizze saranno comuicate in seguito. Il CdA di Cariparma ha infatti deciso, considerata l’eccezionalità del caso Glitnir Banki, di aver deciso di “provvedere ad effettuare gli accantonamenti di bilancio necessari a tale tutela, pur nell’insussistenza di obblighi giuridici al riguardo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X