L'anticrisi del giorno – Etica, la virtù resa successo

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti 11 Marzo 2009 | 11:00
Etica sgr è una società che punta tutto sulla trasparenza e sulla sustainability. In tempi di crisi, il patrimonio ne è uscito salvo.

La giornata di oggi ci vede presentare il quinto posto della classifica delle società che, a livello patrimoniale, hanno saputo chiudere positivamente in periodo di forte crisi del risparmio gestito (da febbraio 2008 a febbraio 2009). Parleremo di Etica sgr e questo ci porterà automaticamente ad affrontare il più ampio tema della sustainability, da sempre al centro dei dibattiti sui vantaggi o meno che apporterebbe in termini di performance. Ma, per ora, la performance non ci interessa.

Etica sgr ha chiuso l’arco temporale di analisi con una crescita patrimoniale di 6,8 milioni di Euro. La società si presenta come una realtà molto piccola; solo quattro fondi proposti ma, a quanto pare, decisamente ben studiati. Solo qualche giorno, ad esempio, fa Etica ha ricevuto importanti riconoscimenti all’interno dei Lipper Fund Awards 2009 (si tratta del fondo Valori Responsabili Monetario, premiato per la categoria Short Term over 3 years Best Bond Eurozone, e del fondo Valori Responsabili Obbligazionario Misto ,premiato per la categoria Best Mixed Asset EUR Conservative – Eurozone over 3 years) e dei Milano Finanza Global Awards (il premio “Milano Finanza Tripla A” è stato assegnato al fondo Valori Responsabili Obbligazionario Misto per aver realizzato la migliore performance del 2008. Appare però opportuno dire che della gestione specifica degli stessi se ne occupa Bipiemme.

Quale sono i principi alla base del processo di investimento? Gli investimenti vengono effettuati secondo le caratteristiche tipiche di responsabilità sociale e ambientale. La valutazione delle imprese e degli organismi sovranazionali prende in considerazione diversi aspetti della responsabilità dell’emittente, quali: politiche sociali, impatto ambientale, qualità della governance. Viene valutato con attenzione il grado di coinvolgimento degli emittenti in una serie di settori o pratiche controversi, quali ad esempio: test sugli animali, armamenti, gioco d’azzardo, organismi geneticamente modificati, energia nucleare, pesticidi, tabacco. Per quanto riguarda gli strumenti finanziari di tipo obbligazionario emessi o garantiti da Stati, la metodologia di analisi prende in esame i seguenti ambiti: ambientale, sociale, della governance, altri fattori. Sono esclusi a priori gli stati retti da regimi dittatoriali, coinvolti in gravi violazioni dei diritti umani o che applicano la pena di morte.

Per garantire l’elevato profilo di responsabilità sociale dei fondi e della gestione, Etica Sgr si avvale anche della collaborazione di un Comitato Etico. Il Comitato Etico è indipendente ed autonomo rispetto alle società di gestione e di promozione ed è composto da membri (esterni sia ad Etica Sgr sia a Bipiemme Gestioni Sgr), scelti tra persone di alto profilo morale e di riconosciuta probità ed esperienza in campo sociale, ambientale e finanziario. Al comitato spetta, quale organismo di garanzia e di rappresentanza etica nei confronti degli investitori, una funzione consultiva e propositiva; formula le proprie opinioni circa l’eticità degli investimenti e suggerisce ulteriori criteri per la valutazione delle imprese, degli organismi sopranazionali e degli Stati.

Il buon trend di raccolta mostrato nell’arco a un anno come procede?
Stando esclusivamente ai dati di febbraio il patrimonio ha visto incrementi per 8 milioni di Euro. Sembra che l’etica si stia mostrando un valore apprezzabile non solo a livello morale, ma anche sul piano dei risultati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etica Sgr sottoscrive la Finance for Biodiversity Pledge

Grossi (Etica SGR): “Ecco come facciamo finanza responsabile”

Mascheroni (Etica Sgr): “Investiamo a livello globale sovrappesando però l’Italia”

NEWSLETTER
Iscriviti
X