Vanguard oltre il muro dei 4 trilioni di $

A
A
A

Continua la crescita delle masse del gruppo specializzato nella gestione indicizzata.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino13 febbraio 2017 | 08:15

Vanguard, la grande casa di gestione americana specializzata nella gestione indicizzata, ha raggiunto nello scorso gennaio asset under management per 4,08 trilioni di dollari. Lo scrive oggi il “Wall Steet Journal” ricordando che nel 2016 dei 533 miliardi di dollari di sottoscrizioni nette in fondi comuni ed etf, ben 289 miliardi sono stati intercettati da Vanguard, guidata da Bill McNabb. Vanguard, il cui primo fondo indicizzato risale a 40 anni fa, ha diffuso la sua cifra di raccolta per il 2016 pari a 322,8 miliardi di dollari confermando così di essere, in quanto ad aum, il secondo gruppo del mondo dopo BlackRock che lo scorso anno per la prima volta ha raggiunto la soglia dei 5 trilioni di dollari. Tutto ciò a fronte di una fuga degli investitori dalla gestione attiva che nel 2016 ha raggiunto il controvalore di 340 miliardi di dollari secondo i dati Morningstar


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Cambio al vertice di Vanguard

Vanguard, il gigante cambia testa

Ti può anche interessare

Fondi & sicav: profondo rosso

Un anno complicato per il risparmio gestito ...

Anima, il recupero dei mercati traina la raccolta

Il gruppo Anima ha diffuso i dati relativi al mese di gennaio ...

Fondi, top e flop del 24/12/18

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...