Risparmio gestito – Cosa ci aspetta dietro l'angolo?

A
A
A
di Matteo Chiamenti 17 Marzo 2009 | 13:15
I deflussi nel mese di febbraio sono in frenata. Una buona notizia, che però nulla ci lascia presagire sul futuro del mercato.

Il mese di febbraio ha visto un netto rallentamento dei deflussi dal mondo del risparmio gestito. Assogestioni ha riportato un’uscita di capitale di circa 2.901 milioni di Euro, un dato che sembra confermare un andamento positivo in termini negativi (dato che comunque stiamo parlando di deflussi); basti pensare che nel mese di dicembre i deflussi erano pari a 8.970 milioni per poi passare ai 4.903 del primo mese del 2009.

Stiamo dunque avvicinandoci alla fine del tunnel? Difficile da dirsi. Sebbene l’inizio 2009 ci faccia propendere per aspettative migliori rispetto all’anno precedente, se si osservano i dati mensili del 2008 si può notare un preoccupante episodio. Partendo da gennaio fino alle ultime rilevazioni disponibili (febbraio 2009), si può vedere che il miglior risultato in termini di (non) raccolta risale all’agosto 2008. Un -2.586 milioni di Euro, che si avvicina in termini numerici ai dati di febbraio; ebbene, anziché essere il preludio di una possibile ripresa, i risultati a partire da settembre hanno visto incrementi in termini negativi, ottenendo il minimo assoluto (sull’arco di tempo precedentemente descritto) nel mese di ottobre, con -22.126 milioni di Euro.

C’è quindi da avere paura? In realtà, se si osservano gli andamenti mensili, non si riesce a percepire un andamento regolare della raccolta; è importante capire che, all’interno di una congiuntura dai contorni così poco definiti, le previsioni di risultato possono facilmente essere smentite, sia in termini positivi che negativi. Una situazione tale, rende la scommessa su un trend un puro esercizio d’azzardo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Salone del risparmio, la cronaca della conferenza inaugurale

Raccolta Assogestioni: il miglior semestre degli ultimi quattro anni

Assogestioni, tre temi per il futuro del risparmio gestito

NEWSLETTER
Iscriviti
X