Barclays fa scorta di liquidità

A
A
A
di Andrea Telara 23 Febbraio 2017 | 10:23
Il gruppo britannico ha chiuso l’esercizio 2016 con utili quasi triplicati, anche se inferiori alle stime. I profitti verranno impiegati per aumentare il Cet-1, l’indice di solidità patrimoniale della banca.

Circa 3,2 miliardi di sterline contro 1,14 miliardi del 2015. Si è chiuso così il 2016 per il gruppo britannico Barclays. Il risultato è inferiore al consensus raccolto dagli analisti di 3,97 miliardi. A sorpresa, la la banca ha approfittato di questo aumento dei profitti per mettere da parte liquidità. Di conseguenza, l’indice di solidità patrimoniale Cet 1 a fine 2016 è salito al 12,4% mentre gli analisti si aspettavano un livello più basso, attorno all’11,8%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Barclays, terremoto al vertice  

Mercati, Barclays rivede i target sulle banche italiane in vista delle trimestrali

Barclays, il private arriva a Milano

NEWSLETTER
Iscriviti
X