Fondi comuni – Ubi Pramerica razionalizza l’offerta

A
A
A
di Matteo Chiamenti 23 Giugno 2009 | 11:00
In linea con le tendenze recenti del risparmio gestito, anche Ubi Pramerica decide di semplificare la gamma dei propri prodotti.

Ubi Pramerica sgr, la società di gestione del risparmio nata dalla joint venture tra il Gruppo Ubi Banca e Pramerica Financial, una delle maggiori istituzioni finanziarie degli Stati Uniti, ha delineato la nuova gamma di offerta, frutto di un processo di fusione per incorporazione fra alcuni fondi.

Scopo della razionalizzazione della gamma prodotti è di semplificare l’offerta al fine di andare incontro alle rinnovate esigenze degli investitori, modificatesi successivamente agli eventi macro-economici  verificatisi nell’ultimo anno.

Complessivamente le variazioni, entrate in vigore lo scorso 19 giugno 2009, hanno comportato:

-   la razionalizzazione della famiglia fondi total return/flessibili, mediante operazioni di fusioni per incorporazione che hanno portato la famiglia da 9 a 3 fondi;
-   l’incorporazione del fondo UBI Pramerica FF Euro Sectors nel fondo Ubi Pramerica Privilege 1;
-   il cambio della politica di gestione e la ridenominazione del Fondo Ubi Pramerica Azioni Euro Small Cap, che si è trasformato in UBI Pramerica Azioni Europa.

 “Obiettivo della nostra società per il 2009 e per i prossimi anni è di focalizzare l’attenzione sulle necessità dei clienti, oggi sempre più attenti nella scelta dei propri investimenti e alla ricerca di prodotti semplici e trasparenti nella comunicazione delle proprie caratteristiche” afferma Diego Paolo Cavrioli, direttore generale di Ubi Pramerica. “Mantenendo un elevato livello qualitativo della nostra offerta, fondato su un team di gestori altamente qualificato, abbiamo quindi deciso di offrire una gamma di fondi semplificata nella struttura, ma che si mantiene comunque completa nello spettro di opportunità di investimento offerte ai clienti .”

A seguito dell’entrata in vigore delle variazioni sopra descritte, la SGR è passata da un’offerta complessiva di 36 fondi all’attuale gamma composta da 29 prodotti così suddivisi:

21 fondi comuni a rendimento relativo, suddivisibili nelle seguenti macro-categorie:
• 1 liquidità
• 7 obbligazionari
• 5 bilanciati
• 8 azionari

3 fondi comuni a rendimento assoluto,

1 fondo di fondi multicomparto con 5 comparti.

Ai prodotti sopraccitati, a completamento dell’offerta commerciale della sgr, si aggiungono le gestioni patrimoniali in fondi e titoli e la Sicav di diritto lussemburghese “The Sailor’s Fund”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X