L’Alleanza non basta, Arca naviga in solitudine

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti 6 Luglio 2009 | 08:20
Ci troviamo nell’area globale, comparto obbligazionario. La sfida del giorno, vede un’importante affermazione di Arca, che riesce a battere una agguerrita Alleanza.

GLI STRUMENTI

Ai fini dell’analisi utilizziamo le importanti risorse contenute all’interno del nostro product selector, che ci permette di determinare i fondi confrontabili per categoria di appartenenza (tipologia di prodotto, società di gestione e categoria Bluerating); in particolare, ai fini dell’articolo, sfruttiamo le potenzialità dello strumento confronta prodotti, che ci regala inoltre l’importante apporto grafico in calce alla pagina (che comunque è solo una parte delle varie schermate che si possono ottenere).

I PRODOTTI

La categoria è quella degli obbligazionari globali. Il primo prodotto è il Fondo Alto Internazionale Obbligazionario. Il fondo investe principalmente in strumenti finanziari di natura obbligazionaria; possono inoltre essere effettuati investimenti in azioni, per un peso non superiore al 20% del totale. Tutti i titoli sono denominati in Euro, con un rischio di investimento che si configura come medio, per un orizzonte di investimento di 3/4 anni.

L’altro protagonista della nostra analisi è Arca Bond – Obbligazioni estere. Il fondo investe nei mercati obbligazionari di tutto il mondo, mantenendo una duration compresa tra 3 e 7 anni. E’ adatto a chi vuole garantirsi una diversificazione valutaria attraverso la competenza e la professionalità di gestori specializzati, con un rischio medio e un orizzonte temporale di investimento di 4 anni.

IL MATCH

Ecco i risultati sulla base di elementi di raffronto riscontrabili all’interno del nostro confronta prodotti e delle schede prodotto (unite al supporto dei dati Assogestioni).

Raccolta su patrimonio: punto a Arca sgr che, sulla base dei dati Assogestioni di maggio, ha ottenuto afflussi (150,2 milioni di Euro) mentre nel caso di Fondi Alleanza sgr abbiamo un decremento della raccolta (-5,9 milioni di Euro).

Rating: 3 corone a testa. Il punto rimane in sospeso.

Performance a 5 anni e YTD: Arca Bond – Obbligazioni estere vince sul YTD, mentre Fondo Alto Internazionale Obbligazionario sul lungo.  

Volatilità a 1 e 3 anni: stavolta i punti vanno ad Arca Bond – Obbligazioni estere.

Commissioni (si trovano proseguendo la ricerca nella scheda prodotto): due punti per Arca Bond – Obbligazioni estere. Le commissioni di gestione sono pari al 1% contro l’1,2%, mentre quelle di performance sono lo 0% contro il 25%.    

Indice di Sharpe: considerando l’orizzonte a 5 anno Fondo Alto Internazionale Obbligazionario possiede un indice più elevato, aggiudicandosi il punto.

Indice di Sortino: ancora un punto per Fondo Alto Internazionale Obbligazionario.

RISULTATO FINALE

Fondo Alto Internazionale Obbligazionario 3

Arca Bond – Obbligazioni estere 6

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Assicurazioni, quando una polizza è per sempre

Alleanza completa il più grande programma di digitalizzazione di una rete assicurativa in Europa

Alleanza Assicurazioni digitalizza la rete

Ti può anche interessare

Investimenti, high yield per battere la crisi

Vi riportiamo di seguito un commento su come investire sul mercato obbligazionario high yield, a cur ...

Pictet, altro successo per i fondi alternativi

 Pictet Alternative Advisors, specialista negli investimenti alternativi del Gruppo Pictet, ha annu ...

Esg, alla ricerca dei dati mancanti

Gli investitori istituzionali sono alla ricerca di una più decisa disclosure e standardizzazione de ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X