Rating luglio ’09 – Templeton perde la Cina e si fa raggiungere da Schroders

A
A
A
di Samuele Camellini 6 Luglio 2009 | 08:00
Franklin resiste solo un mese in vetta da solo. Torna Schroders. Balzo in avanti di Black Rock e Pimco alle spalle dei leader. Fidelity e MFS si piazzano in quarta posizione con qualche affanno.

Testa a testa tra Schroders e Templeton
E’ bastato un mese per riportare l’equilibrio tra le due società che da mesi si contendono la prima posizione in classifica. Lo scorso mese, guardando i dati, abbiamo avuto l’impressione che Templeton potesse avere difficoltà a restare a lungo in vetta da solo. La società di San Mateo in California, infatti, aveva e ha diversi fondi al limite tra le cinque e le quattro corone. In questo turno di analisi ha ceduto il comparto TEMPLETON CHINA FUND tra i top rating, mentre Schroders si è limitata a mantenere gli stessi comparti al vertice e in questo modo è tornata in vetta. Citiamo SISF EMERGING EUROPE tra gli Azionari Europa (Mercati Emergenti) e SISF EURO CORPORATE BOND tra gli Obbligazionari Euro – Corporate.

Black Rock e Pimco insidiano la leadership
Risultato notevole delle due società che si trovano in seconda e terza posizione.
Black Rock guadagna ben quattro fondi rispetto alla rilevazione precedente e raggiunge quota 12. Si tratta di BGF EURO BOND FUND, BGF EURO SHORT DURATION BOND FUND, BGF PACIFIC EQUITY FUND e BGF US SMALL & MID CAP OPPORTUNITIES FUND.
.Risultato simile anche per Pimco che di comparti ne guadagna due e arriva a quota 11. Sono PIMCO GIS DIVERSIFIED INCOME FUND e PIMCO GIS GLOBAL INVESTMENT GRADE CREDIT FUND.
.La distanza minima tra queste due società e la vetta della classifica potrebbe riservare sorprese il prossimo mese.
Sottolineiamo che 4 è il massimo guadagno di questo mese. Oltre a Black Rock, anche WORLD EXPRESS FUNDS I SICAV ottiene questo primato raggiungendo la sesta posizione in classifica.
Scendono invece dal podio FIDELITY FUNDS SICAV e MFS MERIDIAN FUNDS SICAV che cedono entrambe due comparti a testa. Analoga perdita anche per ALETTI GESTIELLE SGR S.p.A., a quota tre fondi e oramai lontanissima dalle posizione di vertice alle quale ci aveva abituati.
Peggio fanno solo DWS INVEST SICAV (-3 fondi) e PARVEST SICAV (-4).

Regna la stabilità: il 90% delle società non varia
Come ogni mese facciamo una verifica sulle variazioni statistiche relative al numero di fondi persi o guadagnati dalle varie società. Ebbene, il 61% dei fondi non subisce alcun cambiamento, mentre il 29% perde o guadagna un fondo. Ciò significa che 129 compagnie su 143 non subiscono mutamenti significativi. 9 asset managment variano di due fondi e nelle code troviamo una società che perde tre fondi e tre società che variano di quattro prodotti.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti