Bluerating di Merito luglio ’09 – Sono 169 i fondi da non perdere e First State stravince

A
A
A

Hanno ottenuto un ritorno positivo e battuto il benchmark. Entra Sella in seconda posizione dietro a Deutsche Bank. Tra le società, al solito Franklin, Schroders, First State e Pimco. Dietro di loro, a quota 5 fondi, Fidelity, JP Morgan, Multi Unit France e Pictet

Avatar di Samuele Camellini9 luglio 2009 | 08:00

25 fondi AAA
Il dominio è sempre di DB PLATINUM COMMODITY EURO che sovraperforma il DJ AIG Commodity del 69,76%.
Alle sue spalle una sorpresa. Troviamo SELLA CAPITAL MANAGEMENT EQUITY EURO, il migliore tra gli Azionari Area Euro Large & Mid Cap. Con una strategia oltremodo conservativa, riesce a battere il MSCI EMU del 35,29%.
Sull’ultimo gradino del podio in evidenza UBS (LUX) EQUITY FUND GREATER CHINA il top scorer e performer tra gli Azionari Grande Cina, capace di battere il MSCI Golden Dragon di oltre 32 punti percentuali.
Merita poi una nota VITRUVIUS GROWTH OPPORTUNITIES che ha sovrastato il MSCI AC World / Information Technology del 27,38%, risultando ovviamente il migliore tra gli Azionari Informatica e Tecnologia (Globale).

49 fondi AA
E’ FRANKLIN INDIA FUND il migliore in doppia A. Top Scorer tra gli Azionari India, il comparto di Templeton ha superato il MSCI India del 14,73%.
Ottimo risultato per VEGAGEST FLESSIBILE, il primo degli italiani. Anch’esso top scorer e performer tra i fondi a Ritorno Assoluto (Media Volatilità), ha travolto l’indice di monetario, il Citigroup WMMI Euro Deposit EMU Euro (3 M) del 14,29%.
Poco dietro troviamo VONTOBEL EMERGING MARKETS EQUITY, tra gli Azionari Globali (Mercati Emergenti) – Large & Mid Cap Growth con un +14,24% rispetto al MSCI EM (Emerging Markets) Growth.

95 fondi A
Aumenta di 14 unità il numero di fondi positivi con una performance sopra al benchmark inferiore del 5%.
Il migliore di questa schiera è NAS BOND LATIN AMERICA con +4,99% nel confronto con l’indice ML Emerging Market Sovereigns Latin America (USD).
A brevissima distanza si colloca INVESCO ASIA OPPORTUNITIES EQUITY FUND che batte il MSCI AC Asia Pacific ex Japan del 4,97%.

Inavvicinabile First State
Templeton e Schroders piazzanto 7 fondi a testa tra i migliori, ma solo Franklin con il TEMPLETON CHINA FUND si vede riconoscere la tripla A.
Pare ineguagliabile il record di First State: 6 su 6 in tripla A. La società inglese non sembra avere rivali nell’area dell’Asia Pacifico e anche sui Paesi Emergenti. Citiamo FIRST STATE ASIA PACIFIC SUSTAINABILITY con un sovrarendimento del 31,78% rispetto all’indice MSCI AC Asia Pacific e FIRST STATE GLOBAL EMERGING MARKETS LEADERS FUND in progresso del 18,68% sull’ MSCI EMF Emerging Markets Free.
 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Sella: quotazione? No grazie

Giausa salta in Sella

Sella lancia la banca d’affari per le Pmi

Ti può anche interessare

Investimenti, la stagione degli utili viene e va

Vi riportiamo di seguito un commento sulla stagione degli utili e sulle marcate differenze tra i di ...

Asset allocation: ecco la strategia Equity Index Value

Vi proponiamo di seguito un paper a cura di Joshua Seager, Portfolio Manager del Cross Asset Solu ...

Gestori in vetrina – M&G

Gli asset manager si confrontano con il 2019 e con i temi forti del mercato. Intervista a Matteo Ast ...