Pioneer e Alleanza alla conquista dell’Euro

A
A
A

Ci troviamo nell’area Euro, comparto obbligazionario. La sfida del Vecchio Continente, vede uno scontro pieno di sorprese.

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti20 luglio 2009 | 11:00

GLI STRUMENTI

Ai fini dell’analisi utilizziamo le importanti risorse contenute all’interno del nostro product selector, che ci permette di determinare i fondi confrontabili per categoria di appartenenza (tipologia di prodotto, società di gestione e categoria Bluerating); in particolare, ai fini dell’articolo, sfruttiamo le potenzialità dello strumento confronta prodotti, che ci regala inoltre l’importante apporto grafico in calce alla pagina (che comunque è solo una parte delle varie schermate che si possono ottenere).

I PRODOTTI

La categoria è quella degli obbligazionari Euro. Il primo prodotto è Pioneer Obbligazionario Euro a distribuzione, un comparto che investe principalmente in strumenti finanziari di natura obbligazionaria e di natura monetaria e OICR obbligazionari e monetari dell’area Euro (principalmente emittenti governativi, societari e organismi internazionali). Investimento contenuto sia in OICR, anche collegati, sia in depositi bancari. Gli strumenti finanziari sono denominati principalmente in euro e in misura contenuta in altre valute europee. Il rischio è medio basso, mentre l’orizzonte di investimento è di medio periodo.

L’altro protagonista della nostra analisi è Fondo Alto Monetario. E’ un fondo obbligazionario euro governativo breve termine che investe esclusivamente in titoli di natura obbligazionaria e monetaria denominati in Euro aventi una durata media finanziaria non superiore a 24 mesi. Un rischio basso per un orizzonte di investimento di un anno e mezzo.

IL MATCH

Ecco i risultati sulla base di elementi di raffronto riscontrabili all’interno del nostro confronta prodotti e delle schede prodotto (unite al supporto dei dati Assogestioni).

Raccolta su patrimonio: punto per Fondi Alleanza sgr che, sulla base dei dati Assogestioni di giugno, ha ottenuto afflussi (29,2 milioni di Euro) mentre nel caso di Pioneer IM sgr abbiamo un decremento della raccolta (212,1 milioni di Euro).

Rating: 4 corone per Pioneer Obbligazionario Euro A Distribuzione.

Performance a 5 anni e YTD: Fondo Alto Monetario vince sul YTD, mentre Pioneer Obbligazionario Euro A Distribuzione sul lungo. 

Volatilità a 1 e 3 anni: due punti per Fondo Alto Monetario.

Commissioni (si trovano proseguendo la ricerca nella scheda prodotto): un punto a testa. Le commissioni di gestione sono pari allo 0,75% contro il 1,1% per Fondo Alto Monetario, mentre quelle di performance sono lo 0% contro il 25% per Pioneer Obbligazionario Euro A Distribuzione.   

Indice di Sharpe: considerando l’orizzonte a 5 anni Pioneer Obbligazionario Euro A Distribuzione possiede un indice più elevato, aggiudicandosi il punto.

Indice di Sortino: ancora punto per Pioneer Obbligazionario Euro A Distribuzione.

RISULTATO FINALE

Pioneer Obbligazionario Euro A Distribuzione 5

Fondo Alto Monetario 5


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Alleanza trasforma 900 partite Iva a tempo indeterminato

Banca del Fucino sceglie Barents

Edmond de Rotschild cresce in Cile

Ti può anche interessare

Investimenti: valute in prima linea

Analizziamo lo status quo e le prospettive ...

Mercati, l’importanza dello stimolo fiscale

Vi proponiamo un commento a cura di Marcela Meirelles, Managing Director Fixed Income, TCW, sul t ...

Dpam, oltre ai green bond c’è un nuovo fondo sui cambiamenti climatici

L’attuale crisi climatica si sta avvicinando sempre più al punto di non ritorno. Ma, fortunat ...