Eurizon vs Euromobiliare, Europa in bilico

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti 3 Settembre 2009 | 07:00
Ci troviamo nello scenario dell’UE, comparto obbligazionario. La sfida del vecchio continente regala molte emozioni.

GLI STRUMENTI

Ai fini dell’analisi utilizziamo le importanti risorse contenute all’interno del nostro product selector, che ci permette di determinare i fondi confrontabili per categoria di appartenenza (tipologia di prodotto, società di gestione e categoria Bluerating); in particolare, ai fini dell’articolo, sfruttiamo le potenzialità dello strumento confronta prodotti, che ci regala inoltre l’importante apporto grafico in calce alla pagina (che comunque è solo una parte delle varie schermate che si possono ottenere).

I PRODOTTI

La categoria è quella degli obbligazionari Euro. Il primo prodotto è Euromobiliare Reddito. L’investimento principale è in obbligazioni e strumenti del mercato monetario denominati in Euro e, in misura contenuta, in altre divise. Investimento contenuto in depositi bancari. Durata di impiego consigliata tra i 2 e i 5 anni, con rischio medio basso.

L’altro protagonista della nostra analisi è l’Eurizon Focus Obbligazioni Cedola. Gli investimenti avvengono esclusivamente in strumenti di natura monetaria od obbligazionaria principalmente denominati in Euro e strumenti finanziari derivati aventi ad oggetto tassi di interesse (es. swap su tassi di interesse, future su depositi, ecc.). Tali strumenti sono emessi principalmente da governi, enti sopranazionali e società dell’U. E. Il fondo può utilizzare strumenti finanziari con merito creditizio (rating) inferiore ad investiment grade o privi di rating fino al 20% del totale delle attività. Il fondo presenta una significativa variabilità del valore della quota, che non esclude rendimenti negativi per limitati periodi di tempo. Per questo motivo è consigliato a risparmiatori con un orizzonte temporale medio (3-5 anni) e con una propensione al rischio media, che mirano ad una moderata crescita  del capitale investito e desiderano ottenere una rendita semestrale competitiva rispetto a quella offerta dai titoli di stato, il fondo prevede, infatti, la distribuzione semestrale dei proventi.
 
IL MATCH

Ecco i risultati sulla base di elementi di raffronto riscontrabili all’interno del nostro confronta prodotti e delle schede prodotto (unite al supporto dei dati Assogestioni).

Raccolta su patrimonio: punto per Euromobiliare AM sgr che, sulla base dei dati Assogestioni di luglio, ha ottenuto afflussi (46,7 milioni di Euro) mentre nel caso di Eurizon Capital sgr abbiamo un decremento della raccolta (294,6 milioni di Euro).

Rating: 3 corone a testa.

Performance a 5 anni e YTD: Eurizon Focus Obbligazioni Cedola vince sul YTD e sul lungo.  

Volatilità a 1 e 3 anni: Eurizon Focus Obbligazioni Cedola vince sui 3 anni e Euromobiliare Reddito sul breve.

Commissioni (si trovano proseguendo la ricerca nella scheda prodotto): le commissioni di gestione sono pari all’ 1,2% per entrambi, mentre quelle di performance sono lo 0% contro il 25% per Eurizon Focus Obbligazioni Cedola.    

Indice di Sharpe: considerando l’orizzonte a 3 anni punto per Euromobiliare Reddito.

Indice di Sortino: stesso orizzonte e medesimo risultato per Euromobiliare Reddito.

RISULTATO FINALE

Euromobiliare Reddito 4

Eurizon Focus Obbligazioni Cedola 4

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Eurizon: l’utile tiene, la raccolta meno

Azionario, Eurizon: in Europa rallenta la crescita, meglio puntare sugli Usa

Il 2021 anno di espansione per l’economia globale: gli scenari di rischio

NEWSLETTER
Iscriviti
X