Pioneer e Ubi si spartiscono l’America

A
A
A
di Matteo Chiamenti 14 Settembre 2009 | 07:00
Ci troviamo nello scenario statunitense, comparto azionario. La sfida del dollaro è quanto mai agguerrita.

GLI STRUMENTI

Ai fini dell’analisi utilizziamo le importanti risorse contenute all’interno del nostro product selector, che ci permette di determinare i fondi confrontabili per categoria di appartenenza (tipologia di prodotto, società di gestione e categoria Bluerating); in particolare, ai fini dell’articolo, sfruttiamo le potenzialità dello strumento confronta prodotti, che ci regala inoltre l’importante apporto grafico in calce alla pagina (che comunque è solo una parte delle varie schermate che si possono ottenere).

I PRODOTTI

La categoria è quella degli azionari Usa. Il primo prodotto è Pioneer Cim – Us Quant Equity. Questo Comparto è indirizzato ad investitori contraddistinti da un’elevata propensione al rischio, che intendono investire principalmente nei mercati azionari statunitensi al fine disfruttarne, in una prospettiva di investimento orientata al medio-lungo termine, le buone opportunità di crescita.

L’altro protagonista della nostra analisi è l’Ubi Pramerica Azioni Usa. Il fondo investe in via principale in strumenti finanziari di natura azionaria denominati in dollari Usa (principalmente Paesi dell’America del Nord) e appartenenti a società a capitalizzazione medio-alta e con prospettive di crescita. In relazione alla finalità di investimento, il fondo si avvale di una leva finanziaria tendenzialmente pari a 1,1 Gli investimenti sono diversificati nei vari settori industriali. Un rischio per l’investitore alto con orizzonte di investimento di lungo termine (5 anni).
 
IL MATCH

Ecco i risultati sulla base di elementi di raffronto riscontrabili all’interno del nostro confronta prodotti e delle schede prodotto (unite al supporto dei dati Assogestioni).

Raccolta su patrimonio: punto per Pioneer Im sgr che, sulla base dei dati Assogestioni di agosto, ha ottenuto afflussi dello 0,73% (133,9 milioni di euro su 18.231 milioni di patrimonio) mentre nel caso di Ubi Pramerica sgr abbiamo un incremento della raccolta dello 0,52% (104,4 milioni di euro su 19.735 milioni di patrimonio).

Rating: 4 corone per UBI Pramerica Azioni USA.

Performance a 3 anni e YTD: UBI Pramerica Azioni USA vince sul YTD e sul lungo.  

Volatilità a 1 e 3 anni: UBI Pramerica Azioni USA vince sui 3 anni e sul breve.

Commissioni (si trovano proseguendo la ricerca nella scheda prodotto): due punti per Pioneer C.i.m. – Us Quant Equity. Le commissioni di gestione sono pari all’ 1,5% contro l’ 1,85%, mentre quelle di performance sono lo 0% contro il 25%.    

Indice di Sharpe: considerando l’orizzonte a 3 anni punto per Pioneer C.i.m. – Us Quant Equity.

Indice di Sortino: stesso orizzonte e medesimo risultato per Pioneer C.i.m. – Us Quant Equity.



RISULTATO FINALE

Pioneer C.i.m. – Us Quant Equity 5

UBI Pramerica Azioni USA 5

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti