Pioneer sfida Alleanza in Europa

A
A
A

Ci troviamo nell’area Euro, comparto azionario. La sfida per la corona del Vecchio Continente è tra due nomi che bene conosciamo..

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti26 ottobre 2009 | 08:20

GLI STRUMENTI

Ai fini dell’analisi utilizziamo le importanti risorse contenute all’interno del nostro product selector, che ci permette di determinare i fondi confrontabili per categoria di appartenenza (tipologia di prodotto, società di gestione e categoria Bluerating); in particolare, ai fini dell’articolo, sfruttiamo le potenzialità dello strumento confronta prodotti, che ci regala inoltre l’importante apporto grafico in calce alla pagina (che comunque è solo una parte delle varie schermate che si possono ottenere).

I PRODOTTI

La categoria è quella degli azionari Euro. Il primo prodotto è Fondo Alto Azionario. Si tratta di un prodotto che investe principalmente in titoli di natura azionaria emessi nei paesi aderenti alla moneta unica, in società prevalentemente a medio-alta capitalizzazione. La sgr adotta una politica di gestione attiva per un investimento che si presenta con un alto grado di rischio e un orizzonte di lungo periodo.

L’altro protagonista della nostra analisi è il Pioneer Azionario Europa. Obiettivo del fondo è ottenere un´elevata crescita del capitale investito nel lungo termine (oltre i 7 anni), con un rischio di investimento molto alto. Il portafoglio è prevalentemente investito in titoli azionari europei e strumenti finanziari collegati, di tutti i settori, emessi da società ad elevata capitalizzazione, le cui azioni siano caratterizzate da buona liquidità.
 
IL MATCH

Ecco i risultati sulla base di elementi di raffronto riscontrabili all’interno del nostro confronta prodotti e delle schede prodotto (unite al supporto dei dati Assogestioni).

Raccolta su patrimonio: punto per Pioneer lM sgr che, sulla base dei dati Assogestioni di settembre, ha ottenuto afflussi superiori (295,3 milioni di euro su 18.636 milioni di patrimonio) rispetto al caso di Fondi Alleanza sgr, con un incremento della raccolta di 13,1 milioni di euro su 4.772 milioni di patrimonio.

Rating: 2 corone per entrambi.

Performance a 5 anni e YTD: Pioneer Azionario Europa vince sul YTD e sul lungo.  

Volatilità a 1 e 3 anni: Pioneer Azionario Europa vince sui 3 anni e sul breve.

Commissioni (si trovano proseguendo la ricerca nella scheda prodotto): Le commissioni di gestione sono pari all’ 1,85% contro l’ 1,9% per Pioneer Azionario Europa, quelle di performance sono il 25% per entrambi.    

Indice di Sharpe: considerando l’orizzonte a 5 anni punto per Pioneer Azionario Europa.

Indice di Sortino: considerando l’orizzonte a 5 anni risultato identico.

RISULTATO FINALE

Fondo Alto Azionario 0

Pioneer Azionario Europa 8


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Alleanza trasforma 900 partite Iva a tempo indeterminato

Banca del Fucino sceglie Barents

Edmond de Rotschild cresce in Cile

Ti può anche interessare

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 28/06/2019

La rubrica del risparmio gestito. ...

Consulente in crisi con l’obbligazionario: la soluzione c’è

Si parla spesso della perdita di “appeal” del mondo obbligazionario tra gli investitori, dopo la ...

Amundi, raccolta e utile da applausi

Gli importanti risultati dei primi nove mesi del 2018. Si vedono le prime sinergie dell'integrazione ...