BlackRock e Barclays, ora unite

A
A
A
di Giacomo Berdini 2 Dicembre 2009 | 09:20
La società leader nella gestione globale del risparmio ha completato la fusione con Barclays, che comprende anche iShares, il cui marchio sarà conservato.

BlackRock ha annunciato il completamento della fusione con Barclays Global Investors, che comprende la società leader del mercato iShares, attiva nella gestione e contrattazione di ETF.
La compagnia unita opererà d’ora in poi sotto il nome BlackRock ma il marchio iShares sarà mantenuto.

“Da quando questa transazione è stata annunciate ai primi di giugno, i dipendenti di BlackRock e BGI hanno dimostrato il proprio impegno nel servizio al cliente e nell’offrire dei risultati d’investimento competitivi. Entrambe le compagnie hanno mantenuto un alto livello di business, mentre si stava realizzando una fusione senza precedenti; il tutto è stato ultimato in meno di sei mesi”, ha commentato Laurence D. Fink, direttore generale e presidente di BlackRock.

“A cominciare da oggi”, ha continuato, “ci muoveremo nel mercato come una firma globale, operando indipendentemente e focalizzandoci sugli investimenti e i rischi di gestione nell’interesse dei nostri clienti. Noi abbiamo in gestione all’incirca 3,2 trilioni di dollari, per conto di investitori istituzionali e retail di tutto il mondo. Offriamo capacità differenziate e i professionisti più talentuosi, in grado di identificare le vere opportunità d’investimento e sviluppare soluzioni innovative, in modo da ottenere i benefici maggiori per i clienti”, ha concluso Fink.

Nel consiglio di amministrazione, a seguito di questa fusione, sono stati inseriti John Varley e Robert E. Diamond Jr., rispettivamente capo gruppo esecutivo e presidente di Barclays.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti