Amundi debutta il colosso francese

A
A
A
di Marcella Persola 28 Dicembre 2009 | 11:00
Con il primo gennaio è operativa la joint venture tra Societe Generale e Credit Agricole nell’asset management. Sarà la terza società per patrimonio in gestione in Europa.

 Debutterà il primo gennaio 2010 Amundi, la joint venture operativa nell’ambito dell’asset management tra le società Crédit Agricole e Société Générale.
La società ha ottenuto infatti tutte le necessarie autorizzazioni per operare. Con tale partnership Amundi, con un patrimonio di oltre 650 miliardi di euro, diventa la terza società di asset management in Europa e l’ottava a livello globale.

 

Nell’organigramma aziendale Yves Perrier, attualmente head of asset management e institutional services di Crédit Agricole e presidente e a.d. di CAAM Group, risulta amministratore delegato di Amundi mentre Georges Pauget, amministratore delegato di Crédit Agricole, sarà presidente mentre la carica di vicepresidente verrà ricoperta da Séverin Cabannes, vice amministratore delegato di Société Générale. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Amundi, siglato l’accordo quadro per l’acquisizione di Lyxor

Etf, da Amundi quattro nuovi prodotti obbligazionari

Fondi, Amundi amplia la propria offerta sul clima con due nuovi comparti

NEWSLETTER
Iscriviti
X