Sella vs Euromobiliare, sfida sui bond emergenti

A
A
A
Avatar di Francesco Biraghi 19 Gennaio 2010 | 14:15
Match del giorno tra due società di gestione con una lunga tradizione nel risparmio gestito in Italia: Sella Gestioni SGR e Euromobiliare AM SGR si sfidano sul campo dei fondi ‘obbligazionari globali (mercati emergenti) – governativi’

GLI STRUMENTI

Ai fini dell’analisi utilizziamo le importanti risorse contenute all’interno del nostro product selector, che ci permette di determinare i fondi confrontabili per categoria di appartenenza (tipologia di prodotto, società di gestione e categoria Bluerating); in particolare, ai fini dell’articolo, sfruttiamo le potenzialità dello strumento confronta prodotti, che ci regala inoltre l’importante apporto grafico in calce alla pagina (che comunque è solo una parte delle varie schermate che si possono ottenere).

I PRODOTTI

La categoria è quella dei fondi obbligazionari globali (mercati emergenti) – governativi. Sulla sinistra troviamo Nordfondo Obbligazioni Paesi Emergenti. Investe in strumenti finanziari di natura obbligazionaria e monetaria denominati principalmente in Dollari Usa e in Euro emessi da Stati Sovrani, Enti Regionali e Locali, Organismi Internazionali, Emittenti societari. Paesi Emergenti, in maniera contenuta Europa, America, Asia ed Oceania, sono le aree geografiche di competenza. E’ ammesso l’investimento in obbligazioni di emittenti con rating anche inferiore a investment grade o privi di rating. Adotta un benchmark composto da: 10% MTS Monetario; 60% JP Morgan Emerging Bond Index Global Diversified; 30% JPMorgan Euro EMBI Global Diversified. La categoria Assogestioni di appartenenza è quella degli Obbligazionari Paesi Emergenti.

Alla destra troviamo lo sfidante Euromobiliare Emerging Markets Bond. Investe principalmente in obbligazioni e strumenti del mercato monetario, ivi inclusi OICR aventi analoga natura, denominati in Dollari USA, Euro, Lira Sterlina, Corona Ceca, Fiorino Ungherese, Zloty Polacco, Rublo Russo e Lira turca. Investimento principale in obbligazioni di Paesi Emergenti. L’investimento in OICR istituiti o gestiti dalla SGR e/o da società di gestione del medesimo gruppo di appartenenza è previsto in misura contenuta. L’obiettivo della gestione è quello di accrescere il valore del capitale investito attraverso l’investimento principale in obbligazioni e strumenti del mercato monetario, ivi inclusi OICR aventi analoga natura, denominati in Dollari USA, Euro, Lira Sterlina, Corona Ceca, Fiorino Ungherese, Zloty Polacco, Rublo Russo, e Lira Turca. Il benchmark di riferimento è composto da 40% JPM EMBI Global Diversified EUR Hedged Index; 50% JPM EMBI Global Diversified EUR Unhedged Index; 10% ML Italy Government Bill Index in Euro. Anche per questo comparto, la categoria Assogestioni di appartenenza è quella degli Obbligazionari Paesi Emergenti.

IL MATCH

Ecco i risultati sulla base di elementi di raffronto riscontrabili all’interno del nostro confronta prodotti e delle schede prodotto.

Patrimonio al 31 dicembre 2009: un punto per Euromobiliare Emerging Markets Bond, cha ha un patrimonio in gestione di 53,75 milioni di euro. Più distante Nordfondo Obbligazioni Paesi Emergenti con 22,35 milioni.

Raccolta ultimo mese: nel mese di dicembre, raccolta positiva per entrambi. Un punto per Nordfondo Obbligazioni Paesi Emergenti, che raccoglie 2,02 milioni. Mentre Euromobiliare Emerging Markets Bond registra una raccolta positiva di 0,86 milioni.

Rating: 4 corone per il comparto di Sella, che così conquista un altro punto. 3 corone per il comparto di Euromobiliare.

Performance a 1 e 3 anni: due punti per Nordfondo Obbligazioni Paesi Emergenti, che prevale su entrambi gli orizzonti temporali.

Volatilità e Volatilità negativa ad 1 anno: un punto a testa.

Commissioni: un punto per Euromobiliare, che presenta una commissione di gestione annua dell’ 1,25%. Superiore il costo annuo del comparto di Sella: 1,525%. Entrambi presentano anche una commissione di incentivo del 20% sull’overperformance rispetto al benchmark.

Indice di Sharpe e Sortino a 1 anno: due punti per Nordfondo Obbligazioni Paesi Emergenti, che fa leggermente meglio del rivale. Da notare che entrambi i fondi hanno degli indici con valori negativi, il che non indica un buon rapporto tra il rischio preso e il rendimento ottenuto.

RISULTATO FINALE

Nordfondo Obbligazioni Paesi Emergenti: 7

Euromobiliare Emerging Markets Bond: 3
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Credem alza il sipario sul nuovo polo del private banking

Private, Banca Euromobiliare punta forte sulle gestioni patrimoniali

Disco verde della Consob a Euromobiliare Advisory Sim

NEWSLETTER
Iscriviti
X