Janus lancia nuovo fondo Intech con strategia global

A
A
A

La strategia Enhanced Global Equity si avvale della stessa strategia di previsione della volatilità che la società di gestione impiega sin dal 1987. L’obiettivo è superare il benchmark dell’1,25-35%.

di Redazione10 febbraio 2010 | 11:45

Intech Investment Management, società del gruppo Janus Capital, lancia Enhanced Global Equity, nuova strategia di portafoglio messa a punto grazie al finanziamento erogato da uno dei maggiori fondi pensione europei. La strategia Enhanced Global Equity è un ampliamento delle due strategie Global Core e Enhanced Index di Intech. La strategia Global Core ha generato al 31 dicembre 2009 una performance del 4,22% al lordo delle commissioni su base annua dalla data del suo lancio avvenuta il 1 gennaio 2005, sovraperformando dell’1,66% il proprio benchmark, l’Msci World Index. Il portafoglio Enhanced Index ha generato un rendimento annualizzato del 3,16% dal lancio avvenuto il 1 aprile 1998 fino al 31 dicembre 2009, sovraperformando dell’1,30% il proprio benchmark, l’indice S&P 500.

La nuova strategia Enhanced Global Equity, che si basa sul processo di investimento di Intech fondato su modelli matematici con gestione del rischio, si propone di generare sul lungo termine rendimenti superiori a quelli dell’indice di riferimento target. Il nuovo portafoglio si avvale della stessa strategia di previsione della volatilità che la società impiega sin dal 1987. L’obiettivo di rendimento di Enhanced Global Equity mira a conseguire, in un orizzonte di
investimento da tre a cinque anni, una performance superiore dell’1,25-1,35% (su base annua al lordo delle commissioni) rispetto a quella dell’indice di riferimento Msci Developed World Gross Index. Il tracking error di lungo termine dovrebbe attestarsi attorno all’1,35-1,50% su base annua al lordo delle commissioni, mentre l’information ratio ha un livello target superiore a 0,75.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, top e flop del 17/10/18

Fondi, top e flop del 15/10/18

Fondi, top e flop del 11/10/18

La grande debacle delle gestioni attive

Fondi, cosa cambia con il Kid

Fondi, top e flop del 26/09/18

Il risparmio gestito riprende fiato

Fondi, top e flop del 24/09/18

Fondi, top e flop del 18/09/18

Pictet, il fondo va in città

Lazard AM, cambia la direzione

Investimenti, è ora di puntare sull’Asia

Eurizon tiene duro e punta alla crescita

Asset allocation, le opportunità europee

Fidelity fa il pieno di sostenibilità

Utile in bella vista per Schroders

Fondi, boom di quelli esteri in Italia

Commodity globali, un fondo per Lazard

Asset allocation, lo stile di vita fa guadagnare

Fondi, dove costano meno in Europa

Green Arrow Capital, due fondi e una piattaforma per gli alternativi

Un fondo per gestire le sterzate del mercato

Fondi, con Fidelity la commissione è variabile

Fondi, le migliori piattaforme online

Contenere il rischio è l’obiettivo

Occhio al rischio dei fondi monetari

Le stelle del Salone del Risparmio

Etf, un investimento smart ai tempi di Mifid 2

Fondi, il vero (e oneroso) volto della raccolta

Base Investments, due fondi per due premi

Etica sgr, proventi in distribuzione

Ubp, il bond emergente e sostenibile

Russell Investments, un nuovo fondo sostenibile a rischio controllato

Ti può anche interessare

I fondi di CPR Am nella rete di Allfunds Bank

L’ACCORDO – CPR Asset Management rafforza la distribuzione internazionale dei suoi fondi ...

Schroders: per gli italiani la priorità è investire

Il 26% dei 1003 intervistati italiani che hanno partecipato alla Schroders Global Investor Study 20 ...

Vontobel Asset Management potenzia la sua boutique Multi asset

L'asset manager svizzero si rafforza con l'ingresso di Frank Häusler, in qualità di nuovo head ...