Aletti Gestielle SGR, al via nuovi flessibili

A
A
A

Al via due nuovi fondi flessibili targati Aletti Gestielle SGR che coniugano lo stile di gestione del total return con le opportunità dei mercati. Infatti…

di Redazione2 marzo 2010 | 09:00

E’ partito il collocamento di due nuovi fondi flessibili targati Aletti Gestielle SGR. Si tratta di Gestielle Total Return Obiettivo Più e Gestielle Brasile. 

Gestielle Total Return Obiettivo Più è un fondo flessibile di nuova generazione che persegue la ricerca di un rendimento assoluto, incrementando inizialmente il valore del capitale e consolidando il rendimento nel tempo. Ciò avviene mediante l’investimento in strumenti finanziari di natura azionaria in misura progressivamente decrescente con volatilità predefinita. Potrà essere sottoscritto esclusivamente dal 1° marzo 2010 al 30 giugno 2010, a partire da Euro 100.

Il fondo è dedicato a chi vuole persegue un obiettivo di crescita del proprio capitale nel tempo con un rigoroso controllo del rischio; a chi ricerca un rendimento positivo svincolato dall’andamento dei mercati; a chi ricerca uno stile di gestione attivo.

 

Mentre l’altro fondo Gestielle Brasile è un fondo flessibile di nuova generazione che coniuga i vantaggi dello stile di gestione “Total Return” con le opportunità che, in prospettiva, il Brasile può offrire. La componente azionaria di investimento può ridursi, anche considerevolmente, in funzione della “view” di mercato del gestore con conseguente contenimento del rischio per cliente.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima sottotono dopo acquisizione Aletti Gestielle

Anima-Aletti Gestielle, prove tecniche di terzo polo

Gestielle Obiettivo Cina resta sulle montagne russe

Ti può anche interessare

Vontobel: a proposito della crisi finanziaria argentina

I periodi di turbolenza non rappresentano una novità nei mercati emergenti: quando si investe in qu ...

Syz Am lancia un fondo azionario long/short

Si chiama Oyster Equity Premia Global e avrà commissioni scontate per un anno ...

Pir, dove hanno investito finora

Studio di Assogestioni sui piani individuali di risparmio, che assorbono tra il 6 e 10% della capita ...