Eskatos sigla un accordo con Banca Imi

A
A
A
di Redazione 8 Aprile 2010 | 13:15
La Società Lussemburghese ha sottoscritto un accordo con Banca IMI per la distribuzionein Italia delle quote del fondo Eskatos Multistrategy ILS Fund.

Eskatos Capital Management, Società specializzata nelle Insurance Linked Securities, ha firmato con Banca IMI un accordo per la distribuzione in Italia delle quote del fondo Eskatos Multistrategy ILS Fund. L’attività di collocamento è rivolta esclusivamente agli investitori istituzionali.

Eskatos Multistrategy ILS Fund, fondo di investimento lussemburghese lanciato il 9 aprile 2008 e autorizzato da Banca d’Italia al collocamento nel nostro Paese presso gli investitori istituzionali e professionali con esclusione delle persone fisiche, investe esclusivamente in Insurance Linked
Securities
, strumenti con i quali vengono trasferiti al mercato dei capitali rischi assicurativi che si caratterizzano nel settore danni per essere ad alto impatto e a bassa frequenza, come uragani, terremoti, attentati terroristici, etc. Nel settore vita, invece, i rischi si riferiscono soprattutto alla longevità e alla mortalità. Le ILS sono caratterizzate da un’alta decorrelazione rispetto alle tradizionali variabilI economicofinanziarie. Un portafoglio di ILS composto da un elevato numero di rischi assicurativi gode inoltre della decorrelazione tra le sue stesse componenti, in quanto gli asset, di cui si compone il portafoglio, sono associati a eventi tra di loro indipendenti.

“L’accordo siglato tra Eskatos CM e Banca IMI”, dichiara Alberto Minali, Presidente di Eskatos Capital Management, “va nella direzione congiunta di proporre al mercato un prodotto innovativo e completamente decorrelato dai mercati finanziari. Se Eskatos CM ha scelto Banca IMI in quanto operatore di mercato aperto a soluzioni alternative rispetto alle asset class tradizionali, Banca IMI dal canto suo ha voluto premiare la qualità e la professionalità di Eskatos CM, proponendo alla propria clientela istituzionale la possibilità di diversificare i propri portafogli attraverso un nuovo prodotto con un forte profilo di de correlazione”. Tra i suoi investitori Eskatos Multistrategy ILS Fund annovera i principali Gruppi assicurativi e bancari italiani e, in forza di questo accordo, potrà significativamente aumentare la propria capacità di penetrazione presso la clientela istituzionale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Addio Banca Imi, benvenuta IMI Corporate & Investment Banking

Certificati, da Banca Imi 32 nuovi Bonus Cap su azioni italiane ed estere

Dal Vix ai certificati: investire nel futuro con uno sguardo al presente. La conferenza di Finanza Operativa all’ITForum Online Week

NEWSLETTER
Iscriviti
X