Nuova sfida per Threadneedle

A
A
A
di Redazione 15 Aprile 2010 | 13:30
Threadneedle lancia una nuova strategia d’investimento sulle obbligazioni corporate dei mercati emergenti attraverso il comparto Threadneedle (Lux) Emerging Market Corporate Bonds Fund*, che investe prevalentemente in strumenti di debito emessi da società dei mercati emergenti e da società che svolgono una parte significativa della propria attività nei paesi emergenti.

Threadneedle ha un lungo track record nella gestione del debito sovrano dei mercati emergenti gestendo in questo settore un patrimonio totale di 8 miliardi di sterline**.

“I fondamentali dei mercati emergenti e in particolare i bilanci pubblici – commenta Richard House, Head of Emerging Market Debt di Threadneedle – non sono mai stati così solidi. L’attuale situazione ha portato alla contrazione del premio al rischio associato agli investimenti in titoli del debito sovrano in valuta estera e questo trend sembra destinato a proseguire. Con la progressiva maturazione delle economie dei mercati emergenti, il mercato obbligazionario corporate crescerà ulteriormente per finanziare la domanda interna di consumi.”

“Le obbligazioni corporate dei paesi emergenti – continua Richard House – rappresentano quindi un’interessante opportunità di investimento grazie all’effetto combinato dei solidi fondamentali dei mercati emergenti e degli elevati rendimenti”

Le potenzialità di crescita delle economie emergenti sono più interessanti rispetto a quelle dei paesi sviluppati: nella maggior parte dei paesi emergenti i consumatori sono poco indebitati, mentre nei paesi sviluppati si inizia a temere che l’elevato livello di indebitamento possa continuare in futuro a frenare la crescita delle economie avanzate.

I paesi emergenti stanno inoltre investendo ingenti risorse nelle infrastrutture e nella tecnologia per migliorare la produttività, un fattore determinante della crescita economica che consentirà alle società dei mercati emergenti di aumentare la propria competitività rispetto alle società dei paesi più sviluppati. L’assunzione di debito da parte delle società per finanziare l’espansione e la crescita offre pertanto maggiori opportunità agli investitori.

Threadneedle associa a queste competenze sui  titoli di credito dei mercati emergenti l’esperienza dei propri team specializzati in titoli di credito high yield e investment grade allo scopo di sfruttare tutte le opportunità offerte dal settore corporate dei mercati emergenti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Five reasons why Europe’s rebound looks resilient

Classifiche Bluerating: Threadneedle in testa sugli Obbligazionari globali governativi

Finanzaoperativa.com intervista Alessandro Aspesi (Columbia Threadneedle) al Salone del Risparmio

NEWSLETTER
Iscriviti
X