Generali si prepara a lasciare la Colombia

A
A
A
di Andrea Telara 23 Marzo 2017 | 09:52
Secondo l’agenzia Reuters, la compagnia triestina ha incaricato Rothschild di trovare compratori per gli asset in diversi paesi dell’America Latina.

CESSIONI IN VISTA – Generali ha incaricato Rothschild di trovare compratori per gli asset in Colombia, Ecuador e Panama. A riferirlo è l’agenzia Reuters che cita fonti informate sull’operazione. Con l’aggiornamento del suo piano strategico, la compagnia triestina ha annunciato che lascerà i mercati considerati meno profittevoli (circa 13-15 paesi) con cessioni che porteranno un miliardo di liquidità mentre dalla semplificazione dei mercati maturi sono attesi minori costi per 200 milioni entro il 2019. La Reuters riferisce che non è stato possibile avere ancora un commento da Rothschild, mentre Generali non havoluto rilasciare dichiarazioni in proposito. Secondo alcune fonti citate dalla stessa Reuters, in Europa Generali sta valutando anche l’uscita da Portogallo e Belgio oltre che dall’Olanda, con un dossier per il quale è stato dato l’incarico a Bnp Paribas.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Generali in Polonia, pronti 2 miliardi per Aviva

Educazione finanziaria, 5 incontri con Generali

Generali, 4,5 milioni per Donnet

NEWSLETTER
Iscriviti
X