Rendimento sostenibile

A
A
A
di Giacomo Berdini 27 Maggio 2010 | 09:30
Nuove filosofie di investimento

Gopaf Capital Management, società di sestione del gruppo Sopaf, ha siglato una partnership commerciale con Banca Sarasin, banca privata svizzera specializzata in investment advisory e asset management per clienti privati e istituzionali.
L’accordo prevede che Sopaf CM collochi presso gli investitori istituzionali italiani i fondi sostenibili gestiti da Banca Sarasin, che ha alle spalle oltre 20 anni di esperienza nel settore degli investimenti socialmente responsabili e che oggi è leader nella gestione patrimoniale sostenibile. In merito ai dettagli di questo accordo di collocamento ADVISOR ha intervistato Alberto Ciaperoni, amministratore delegato di Sopaf Capital Management, che ha voluto approfondire la “filosofia” di sostenibilità che Sopaf, attraverso questo nuovo patto, ha deciso di sposare.
«Conosciamo Banca Sarasin per questa sua caratteristica, per la scelta di prodotti sostenibili, che costituisce oramai una vera e propria filosofia aziendale», spiega Ciaperoni. «Questo stile d’investimento, soprattutto dopo gli accadimenti del 2008, risulta particolarmente interessante in quanto l’approccio dei prodotti sostenibili è quello di premiare, in termini di investimento, le società più virtuose sotto il profilo della corporate governance e della conduzione delle proprie attività di business e una più ampia diffusione di questi principi non può che essere di stimolo per le imprese ad agire in modo sempre più eticamente corretto, a beneficio di tutti».

Trovi tutti gli approfondimenti
sul mondo della consulenza
su Advisor.
Tutti i mesi in edicola.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investitori, quando la mala gestio incontra la sgr

Il Morningstar Rating per le più grandi Sgr europee nel terzo trimestre 2020

Le miniere d’oro delle Sgr

NEWSLETTER
Iscriviti
X