Fondi comuni – Pioneer, nuovo fondo sui Bric

A
A
A
di Redazione 29 Giugno 2010 | 08:00
Al via il nuovo fondo a formula di Pioneer Investments che investe nei BRIC con protezione del capitale e volatilità sotto controllo.

Si chiama Pioneer UniCredit a formula BRIC 3 dicembre 2015, il nuovo fondo a formula di Pioneer Investments che si rivolge a quei risparmiatori che desiderano investire nei mercati azionari dei principali paesi emergenti con la protezione del capitale.

Il nuovo fondo consente di partecipare alle performance di aziende che operano in mercati ad elevato potenziale di crescita come Brasile, Russia, India e Cina (BRIC), con un controllo della volatilità e la protezione del capitale. Grazie alla formula, infatti, viene riconosciuta all’investitore il 30% della performance dell’indice S&P Bric 40 Risk Control 18% con un tetto massimo (cap) del 200% e in caso di performance negativa verrà restituito quanto inizialmente versato.

Il fondo punta sulla crescita di aziende che operano in quattro paesi dell’area emergente del mondo che insieme fanno circa il 40% della popolazione mondiale e il cui contributo alla crescita del PIL Mondiale è destinato a crescere nei prossimi anni.

Investire nei BRIC significa trarre beneficio dalla diversificazione geografica e settoriale puntando su mercati ad alto valore aggiunto. La componente ciclica, ovvero quella legata alla crescita economica mondiale è molto rilevante per i BRIC. Infatti i titoli più rappresentati all’interno dell’indice prescelto (S&P BRIC 40 Risk Control 18% Index) sono quelli di compagnie minerarie o energetiche e in un ciclo di rialzo strutturale dei prezzi delle materie prime, gli utili di queste società dovrebbero mantenere una tendenza favorevole.

L’indice di riferimento del fondo per il calcolo della partecipazione alla performance, lo S&P BRIC 40 Risk Control 18%, è  un indice rappresentativo delle principali 40 aziende che hanno la propria sede legale in Brasile, Russia, India e Cina. Questo indice si caratterizza per l’utilizzo di metodologie innovative che permettono un maggiore controllo della volatilità e una riduzione del livello di rischio complessivo rispetto all’indice S&P BRIC 40.

La scadenza predefinita del fondo permette di conoscere la durata dell’investimento e consente all’investitore di pianificare in modo attento le sue esigenze finanziarie.

Il prodotto potrà essere sottoscritto esclusivamente durante una finestra di collocamento che va dal 29 giugno a 30 luglio 2010.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: il Dollaro è di Credem

Top 10 Bluerating: Lyxor regina della finanza

Top 10 Bluerating: Schroders si prende la Gran Bretagna

NEWSLETTER
Iscriviti
X