Da Apollo Management potrebbe nascere una banca

A
A
A
di Redazione 27 Luglio 2010 | 14:00
Secondo le indiscrezioni raccolte da Radiocor, il fondo americano potrebbe dar vita a una banca chiamata Ares.

Sfruttando un emendamento contenuto nella legge di riforma del sistema finanziario ratificata la settimana scorsa dal presidente americano Barack Obama, il private equity Apollo Management potrebbe dare vita a una nuova banca, che dovrebbe chiamarsi Ares.

Secondo quanto riportato dal “Financial Times”, Apollo potrebbe trarre vantaggio dalla norma che consente alle banche di operare in vari stati dell’Unione senza avere una concessione nazionale. Apollo dovrebbe aggirare le limitazioni imposte dalla nuova legge sugli investimenti delle banche in hedge fund e private equity, chiedendo agli investitori di versare fondi direttamente nel nuovo istituto, che dovrebbe avere un consiglio di amministrazione separato e agire in modo indipendente da Apollo. La private equity, che gestisce asset per circa 55 miliardi di dollari, ha “arruolato” una squadra di ex dirigenti di Countrywide Financial per guidare Ares, dopo il via libera delle autorita’ di regolamentazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X