Prima SGR, in arrivo nuovo fondo obbligazionario

A
A
A
di Redazione 10 Settembre 2010 | 14:45
Bond 2015 Multicorporate Dinamico, il nuovo fondo obbligazionario a scadenza di Prima Sgr, tutelando gli investitori grazie ad una gestione professionale dei rischi e ad un orizzonte temporale pre-determinato.

Bond 2015 Multicorporate Dinamico è il nuovo fondo obbligazionario a scadenza di Prima Sgr. Lanciato da Prima Funds, la SICAV Irlandese del “Gruppo Prima”, questo nuovo prodotto d’investimento è stato pensato per i risparmiatori che, in un ottica di medio termine, intendono diversificare e potenziare le prospettive di crescita del loro portafoglio obbligazionario con uno strumento  capace di cogliere le opportunità di crescita legate al mercato dei corporate bond.

“Poiché la finalità di questo prodotto – precisa Cristiano Busnardo, Vice Direttore Generale e Responsabile Commerciale di Prima sgr – è quella di offrire rendimenti più interessanti di quelli ottenibili da titoli governativi di pari durata, il portafoglio del fondo sarà costituito da una parte core investita in obbligazioni societarie ad elevato merito di credito e da una parte, comunque residuale, allocata su corporate bond a più basso rating”.
 
Come per le precedenti emissioni di fondi obbligazionari “a scadenza”, anche il portafoglio di  Prima Bond 2015 Multicorporate Dinamico verrà costruito acquistando titoli con scadenza uguale o prossima a quella del fondo, che verranno detenute tendenzialmente sino alla loro scadenza naturale, elemento, questo, che assicura una minimizzazione dei costi di transazione a carico dei partecipanti ed un profilo di rischiosità decrescente del prodotto nel corso del tempo.

“L’approccio “buy and hold” che tende a caratterizzare questa tipologia di fondi – aggiunge Cristiano Busnardo – non significa che non esista un’attività rigorosa di controllo e di valutazione del portafoglio nel corso del tempo. Al contrario, la qualità delle aziende debitrici sarà oggetto di un monitoraggio assiduo che potrebbe portarci a sostituire integralmente quelle posizioni che inaspettatamente dovessero deteriorarsi, con altre contraddistinte dalla medesima vita residua, ma da un migliore profilo rischio/rendimento”.

Prima Bond 2015 prevede la distribuzione di una cedola annuale a favore dei sottoscrittori che sarà fissata discrezionalmente di anno in anno al fine di salvaguardare la priorità del rimborso totale del capitale a scadenza. L’ammontare della cedola sarà inoltre stabilito in base all’ammontare dei proventi incamerati dal Fondo nel corso dell’anno e sarà subordinata alla condizione che il risultato finanziario del fondo anno su anno sia positivo.

Per sottoscrivere Prima Bond 2015 Multicorporate Dinamico è sufficiente un investimento iniziale di 250 euro; la commissione massima d’ingresso è pari al 3%, mentre quella di gestione e pari all’1% su base annua

Prima Bond 2015 Multicorporate Dinamico, che sarà sottoscrivibile fino al 29 ottobre 2010, come per tutti i comparti PrimaFunds è soggetto ad un regime di fiscalità che prevede, al momento del rimborso, una trattenuta del 12,50% sul maturato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X