Risparmio gestito – Nuova carica per Giovannini di Henderson

A
A
A
di Matteo Chiamenti 14 Ottobre 2010 | 13:30
La nuova nomina di Giorgio Giovannini come Business Development Director di Henderson a livello internazionale mantiene comunque la carica di Country Manager per l’Italia.

Giorgio Giovannini, dal 2001 Country Manager per l’Italia di Henderson Global Investors, è stato nominato Business Development Director a livello internazionale della società di asset management indipendente, che attualmente dispone di circa 70 miliardi di Euro di patrimonio in gestione.

Nel suo nuovo ruolo, Giovannini avrà la responsabilità di guidare e consolidare lo sviluppo della società in nuovi mercati chiave, tra cui l’America Latina dove sono già state avviate importanti relazioni di business. Continuerà a seguire l’Italia in qualità di Country Manager, riportando a Greg Jones, Director of Continental European Wholesale.

In Henderson dal 2000, Giovannini (54 anni) ha lavorato in precedenza per alcune delle più importanti banche internazionali quali Chase Manhattan e Dresdner Bank e per Gruppo Montepaschi, dove si è tra l’altro occupato della progettazione e costituzione della Sicav di diritto irlandese.
 
A commento della sua nuova nomina Giorgio Giovannini ha dichiarato: “L’Italia resta per Henderson un mercato strategico, con il più elevato patrimonio in gestione tra i Paesi dell’Europa Continentale. Allo stesso tempo, puntiamo alla crescita in nuovi mercati promettenti come l’America Latina, che crediamo possa dare un significativo contributo allo sviluppo della società nel corso dei prossimi 18 mesi”.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azionario Europa, ancora molta strada da percorrere

Henderson si rafforza con l’ingresso di Weeple

Henderson si rafforza con Tabberer

NEWSLETTER
Iscriviti
X