Match del giorno – Incontro spagnolo tra Mediolanum e Dexia

A
A
A

Azionari paesi iberici. Sfida tra due importanti case di gestione.

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti22 novembre 2010 | 12:00

GLI STRUMENTI

Ai fini dell’analisi utilizziamo le importanti risorse contenute all’interno del nostro product selector, che ci permette di determinare i fondi confrontabili per categoria di appartenenza (tipologia di prodotto, società di gestione e categoria Bluerating); in particolare, ai fini dell’articolo, sfruttiamo le potenzialità dello strumento confronta prodotti, che ci regala inoltre l’importante apporto grafico in calce alla pagina (che comunque è solo una parte delle varie schermate che si possono ottenere).

I PRODOTTI

La categoria è quella azionari paesi ibericiIl primo prodotto è Dexia Eq. L Spain C Eur.
LU0090615500

L’altro protagonista della nostra analisi è Mediolanum Challenge Spain Equity L Eur.
IE0030608297

IL MATCH

Ecco i risultati sulla base di 9 elementi di raffronto riscontrabili all’interno del nostro confronta prodotti e delle schede prodotto (unite al supporto dei dati Assogestioni). Il confronto si ferma al 30 settembre, data di chiusura del comparto Dexia.

Rating: punto per Mediolanum.

Performance a 5 anni e YTD: Dexia vince sul lungo, e Mediolanum sul breve.

Volatilità a 1 e 3 anni: lungo termine a Mediolanum, breve a Dexia.

Commissioni: doppietta per Mediolanum. Quelle di gestione sono 1,5% contro 1,6% , quelle di performance sono 3% contro 20%.

Indice di Sharpe: considerando l’orizzonte a 5 anni Dexia Eq. L Spain C Eur ha un indice più elevato, aggiudicandosi il punto.

Indice di Sortino: risultato identico. Punto per Dexia Eq. L Spain C Eur.

RISULTATO FINALE

Dexia Eq. L Spain C Eur 4

Mediolanum Challenge Spain Equity L 5


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Dexia, Francia e Belgio ci mettono altri soldi

Dexia: dalla Commissione Ue il via libera al salvataggio

Dexia, il pareggio dei conti è atteso nel 2018

Ti può anche interessare

Aberdeen Standard Investments: l’upgrade dell’India, un atto dovuto

Secondo il gestore il governo del primo ministro Modi ha dimostrato più e più volte il suo impegno ...

Bnp Paribas Securities Services prende un mandato di custodia da Sara Assicurazioni

Il valore del mandato si aggira intorno agli 1,3 miliardi di euro. ...

Consulenza, la strada per il futuro parte da Padova

Manca poco alla partenza di Road to the future, il roadshow di Bluerating con la collaborazione di C ...