Risparmio gestito – Complimenti Man

A
A
A

Positive le performance dei gestori di Man Group (FTSE 100) nel 2010 .

di Redazione27 gennaio 2011 | 09:30

Man Group Plc (FTSE 100), leader mondiale nel settore della gestione degli investimenti alternativi e presente in Italia attraverso Man Investments SGR, nel terzo trimestre chiuso al 31 dicembre 2010 ha registrato una crescita del patrimonio in gestione – salito a $68,6 miliardi (da $65,9 miliardi al 30 settembre 2010) – grazie al contributo positivo delle performance dei fondi di AHL, GLG e Man Multi-Manager che complessivamente, nello stesso periodo, hanno generato $2,8 miliardi di valore per gli investitori.

Più in dettaglio, e allargando l’osservazione all’anno solare 2010, si evidenzia che AHL Diversified plc ha guadagnato il 14,8%, Man-IP220 il 22,3% e i fondi GLG hanno registrato una solida performance in generale, con rendimenti a doppia cifra per GLG Atlas Macro (+25,3%), GLG Emerging Markets (+12,6%), GLG European Distressed (+36%), GLG Market Neutral (+34%), GLG Global Opportunity (+10,6%), GLG North American Opportunity (+15,1%) e il fondo long only GLG Performance (+10,3%).

Commentando i risultati del terzo trimestre 2010, Peter Clarke, CEO di Man, ha detto: “Come previsto, la performance sta trainando la domanda degli investitori in primo luogo per i fondi aperti e le nostre campagne di marketing si focalizzano sui fondi emerging markets, global macro e equity long/short, e sui managed future. Il fondo GLG UK Alpha Select UCITS è stato riaperto per un breve periodo a nuovi investitori raccogliendo ulteriori $240 milioni. Il nostro prodotto garantito più recente, Man Synergy, che ha raccolto $350 milioni, ha avviato le negoziazioni il 1° gennaio 2011, evidenziando una ripresa della domanda da parte degli investitori privati per i prodotti strutturati. Il nuovo prodotto Man IP220 GLG, che combina i managed futures AHL con il fondo multi strategia GLG Global Opportunities, sarà introdotto sul mercato alla fine di questo mese. Le prospettive di vendita per il settore istituzionale sono positive; nel mese di febbraio prevediamo di concludere in Europa un importante mandato di managed account, per un ammontare di almeno $1,5 miliardi.

“Il processo di integrazione di GLG è andato molto bene, con sinergie di costo realizzate nei tempi previsti e una domanda per i nostri prodotti e soluzioni che fornisce supporto per ottime sinergie sul fronte dei ricavi. Abbiamo anche costituito una nuova business unit, Man Systematic Strategies, per sviluppare idee di investimento basate su un approccio quantitativo combinando l’esperienza di Man e GLG che porterà, a breve, al lancio di due nuovi prodotti.”


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Comgest sceglie l’analista Hyuga

Etf, la tattica paga di meno

Asset allocation, lo stile di vita fa guadagnare

Axa IM sim, cambia il servizio non la sostanza

Il (vecchio) passivo è morto, evviva il (nuovo) passivo

Green Arrow Capital, due fondi e una piattaforma per gli alternativi

L’industria dei fondi vale una montagna di soldi

Fineco AM dà il cambio ad Amundi sui CoreSeries

Mondiali di calcio, vincerà la Germania. Lo dice il gestore

Syz mette su massa

Contenere il rischio è l’obiettivo

La raccolta ci mette l’Anima

Le stelle del Salone del Risparmio

Assoreti, lo sprint dell’amministrato

La guerra dei fondi

Azimut prende Bocchin

Fondi, il vero (e oneroso) volto della raccolta

Il Pir nel target di Amundi

L’espresso di Ubs sul Sedex

Neuberger Berman in tour per i consulenti

Gam, un terzo delle masse in più

Fondi, rivoluzione Fidelity

ConsulenTia18/Gatti (Anima): “Vi presento Vespucci e Magellano”

Città globali, Los Angeles premiata da Schroders

BFC, benvenuto Asset Class

Quando l’Etf è un ingrediente del portafoglio

5 modi smart per utilizzare gli ETF Smart Beta

Fondi: puntare sul debito emergente con Pictet

Giri di valzer ai piani alti di Savills IM

Etf Securities: metalli industriali ed energia per il 2018

J.P. Morgan AM porta l’azionario europeo a Bologna e Milano

Mifid 2, anche Capezzone dice la sua

Pictet Asset Management, Roadshow invernale ai nastri di partenza

Ti può anche interessare

Consultinvest: soluzioni efficienti per un approccio multibrand di nuova generazione

POTENZIARE L’OFFERTA – I mercati e l’entrata in vigore della Mifid 2 hanno offerto a C ...

Ubs House View: flessione dei rendimenti azionari in vista

"Ci aspettiamo", scrive Mark Haefele, "che nei prossimi sei mesi i mercati azionari registrino rendi ...

Furet (Dorval): “Perché la festa sui mercati non è finita”

L’opinione sulle prospettive del settore azionario del team di Dorval Asset Management, società d ...