Fondi comuni – Duemme fa CoCo con Algebris

A
A
A
di Redazione 7 Marzo 2011 | 11:30
Duemme SGR SpA: al via il nuovo fondo Duemme CoCo Credit Fund, fondo speculativo di diritto italiano dedicato all’investimento in strumenti ibridi di patrimonializzazione e obbligazioni subordinate, in partnership con l’advisor Algebris Investments LLP.

Duemme SGR, la società di gestione del Gruppo Banca Esperia, lancia il nuovo fondo Duemme CoCo Credit Fund, fondo  speculativo di diritto italiano dedicato agli investimenti in bond bancari convertibili al verificarsi di predeterminate condizioni relative all’andamento dei ratio di capitale dei soggetti emittenti (obbligazioni contingent convertible di cui CoCo è l’acronimo). Il fondo si avvale di competenze specialistiche in una asset class innovativa per la quale la corretta determinazione del pricing può rappresentare un  importante fattore di  extra rendimento.

Il Fondo è gestito da Duemme SGR SpA che si avvale dell’esperienza e delle competenze di Algebris Investments LLP, in qualità di Advisor.La politica di investimento del fondo  è indirizzata verso strumenti obbligazionari emessi principalmente da istituti finanziari che operano a livello globale ed in particolare verso strumenti ibridi di patrimonializzazione e subordinati. Gli eventi che determinano la possibilità di conversione in capitale sono definiti in modo oggettivo all’interno delle condizioni di emissione. 

Il ritorno cedolare degli strumenti sottostanti, particolarmente attraente, è volto a remunerare i rischi sottesi alle caratteristiche degli strumenti oggetto d’investimento. Filippo Di Naro, Amministratore Delegato e Chief Investment Officer di Duemme SGR, ha affermato: “Il prodotto è innovativo, dedicato prevalentemente a clientela di natura  istituzionale e indirizzato su una classe di attivo che potrebbe dare interessanti soddisfazioni agli investitori. La scelta di collaborare con Algebris ci permette di offrire al nostro mercato di riferimento importanti competenze specifiche”.

Davide Serra, Partner fondatore di Algebris Investments ha commentato “I CoCo bond sono oggi la nostra più forte convinzione d’investimento a basso rischio e riteniamo che esista una storica opportunità per catturare reddito cedolare straordinario da questi strumenti. Stimiamo che nei prossimi anni sul mercato arrivino oltre 1.000 miliardi di dollari di CoCo bond, a seguito dei nuovi requisiti imposti alle banche da Basilea III”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Lombard Odier in cima alla Francia

Salone del Risparmio 2022, è tempo di tirare le somme

Top 10 Bluerating: Waystone prima nei diversificati

NEWSLETTER
Iscriviti
X