Fondi comuni – Parla Henry Mc Vey, gestore del Diversified Alpha Plus

A
A
A
di Redazione 10 Marzo 2011 | 13:30
La nostra visione di base è che stiamo uscendo dalla fase di crescita lenta, la fase di disinflazione della ripresa economica per avviarci verso una crescita forte e un rilancio delle economie sviluppate.

Se abbiamo ragione, la fase attuale dovrebbe essere positiva per assumere esposizione al rischio tramite titoli growth, high yield e le commodity. La terza fase sarà caratterizzata da una riduzione dei programmi di sostegno dei governi e avverrà nel 2012: questo significa che abbiamo ancora qualche margine di manovra in termini di espansione dei multipli azionari. Il rischio più grande sono i disordini in Medio Oriente. Due i cambiamenti nel nostro portafoglio: non consideriamo più le obbligazioni come un buon investimento per proteggersi dai ribassi. E riteniamo che il futuro sarà di alta volatilità. Quindi che fare? Nel mercato significa vendere sui massimi e acquistare sui minimi. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X