BlackRock, volano gli utili e gli asset in gestione

A
A
A
di Chiara Merico 19 Aprile 2017 | 13:27
La società ha messo a segno profitti netti per 862 milioni di dollari, pari a 5,23 dollari per azione, in rialzo del 31% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Escludendo le voci straordinarie, i profitti sono pari a 5,25 dollari per azione.

NUMERI IN CRESCITA – Nel primo trimestre del 2017 BlackRock ha continuato a crescere, riportando profitti superiori alle previsioni. Gli asset gestiti sono aumentati del 14% a 5.420 miliardi di dollari. La società ha inoltre messo a segno profitti netti per 862 milioni di dollari, pari a 5,23 dollari per azione, in rialzo del 31% dai 657 milioni, 3,92 dollari per azione, dello stesso periodo dell’anno precedente. Escludendo le voci straordinarie, i profitti sono pari a 5,25 dollari per azione, un dato superiore al consensus degli analisti, che si attendevano 4,89 dollari. Il fatturato è salito dell’8% a 2,82 miliardi di dollari, dai 2,62 miliardi precedenti, ma fermandosi al di sotto dei 2,86 miliardi attesi dagli analisti.

TECNOLOGIE INNOVATIVE – I risultati del primo trimestre “riflettono le decisioni strategiche prese per completare le nostre capacità di investimento con tecnologie innovative”, ha dichiarato l’amministratore delegato di BlackRock Laurence D.Fink. Nei primi tre mesi dell’anno gli afflussi netti di capitale sono stati pari a 80 miliardi. Inoltre, i flussi netti di lungo termine sono stati complessivamente pari a 4,6 miliardi, con ingressi per 5 miliardi dall’estero e uscite per 400 milioni dagli Stati Uniti. Per il secondo trimestre di fila, la società ha anche aumentato del 9% il dividendo trimestrale a 2,50 dollari per azione e ha riacquistato titoli propri per 275 milioni di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, da BlackRock due nuovi strumenti “Paris Aligned”

Etf, crescono Amundi e Invesco ma guida sempre BlackRock

Investimenti: nel secondo trimestre la parola d’ordine sarà stock picking

NEWSLETTER
Iscriviti
X