Fondi comuni – Un premio per la Symphonia

A
A
A
di Redazione 19 Maggio 2011 | 11:30
Symphonia SGR, società appartenente al Gruppo Veneto Banca, si aggiudica il prestigioso premio nella Categoria Obbligazionari Governativi Euro.

Il fondo BIM Obbligazionario Euro è risultato vincitore dei Morningstar Fund Awards Italy 2011, come miglior fondo della categoria Obbligazionari Governativi Euro. La selezione è stata effettuata sulla base di una rigorosa metodologia quantitativa e qualitativa valida in tutti i paesi europei ed asiatici in cui è presente Morningstar – leader mondiale nell’analisi e nella valutazione dei fondi d’investimento e negli strumenti analitici di supporto alle istituzioni finanziarie – ed è il riconoscimento dello stile di gestione del risparmio di Symphonia volto a creare valore nel tempo. La cerimonia di premiazione ha avuto luogo a Rimini il 18 maggio scorso. Secondo Giorgio Giannatempo, gestore del fondo obbligazionario BIM, “La scelta di non detenere i paesi periferici in crisi è stata determinante nel salvaguardare il portafoglio del fondo dalla volatilità che ha caratterizzato i mercati obbligazionari nel corso degli ultimi 18 mesi. Inoltre, la diversificazione su emissioni sovrannazionali e, in misura residuale, corporate di elevata qualità ci ha consentito di incassare rendimenti differenziali discreti, nell’ambito di una rischiosità complessiva di portafoglio comunque contenuta.

Infine, l’utilizzo tattico, principalmente in copertura, dei derivati sui mercati regolamentati, quali il futures sul bund, ci ha permesso di ridurre la volatilità e consolidare i risultati “. Questo riconoscimento è per noi molto gratificante – afferma l’Amministratore Delegato di Symphonia sgr Paolo D’Alfonso – non solo perché assegnato in un contesto estremamente difficile per i mercati obbligazionari governativi, ma anche perché arriva a breve distanza da un altro importante riconoscimento attribuito al fondo Bim Obbligazionario Euro Breve Termine e conferma, dunque, la bontà del lavoro del nostro team di gestione nel suo complesso”. Soddisfazione per il premio è stata espressa da Pietro D’Aguì, Amministratore Delegato di Banca Intermobiliare, società che controlla Symphonia sgr: “Questo riconoscimento mi rende particolarmente orgoglioso perché conferma la costanza e la qualità del lavoro svolto dalla Sgr nel tempo: ricordo, infatti, che per il terzo anno consecutivo Symphonia è risultata tra le migliori società di gestione ‘Small’ in Italia, classificandosi al primo posto nell’edizione 2010 del Premio Alto Rendimento

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X