Cinque premi per Axa Italia al MF Insurance & Previdenza Awards 2017

A
A
A

Ogni anno il riconoscimento viene assegnato alle aziende e i protagonisti del mondo assicurativo. Ad AXA Italia è andato innanzitutto il premio Compagnie di Valore,

Chiara Merico di Chiara Merico21 aprile 2017 | 14:24

CINQUE RICONOSCIMENTI – AXA Italia si è aggiudicata cinque riconoscimenti nel corso del MF Insurance & Previdenza Awards 2017, che ogni anno premia le aziende e i protagonisti del mondo assicurativo. Ad AXA Italia è andato innanzitutto il premio Compagnie di Valore, assegnato ad AXA MPS Vita, che premia le società assicurative che hanno realizzato le migliori performance. Due riconoscimenti riguardano l’impegno nel comparto Previdenza, con l’assegnazione di un premio “Tripla A” come 1°classificato nella categoria “Piani individuali pensionistici –rendimento a 1 anno”, per il prodotto Mia Pensione e una Tripla A nella categoria “Fondi Pensione Aperti – rendimento a 1 anno” – per AXA MPS Previdenza in Azienda, risultato il migliore nella sua categoria Le campagne Mesi della Protezione e Realizziamo Buoni Propositi, invece, hanno ottenuto una Menzione Speciale nell’ambito del premio “MF Innovazione”, in cui rientrano prodotti che hanno saputo rispondere alle nuove esigenze del mercato. Infine, una Tripla A come quinto classificato, è stata assegnata ad AXA MPS Financial nella categoria “Index Linked”, grazie alle performance registrate nell’ultimo anno (dati al 30/10/2016).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Axa: la vita quotidiana al centro delle preoccupazioni degli italiani

Axa Italia lancia la rete di advisor per le Pmi

Axa Italia, gli agenti al centro del piano

Ti può anche interessare

BNY Mellon Investment Management si rafforza con Dhar

Nel suo nuovo ruolo, Shamik sarà responsabile delle attività di ricerca proprietaria e di analisi, ...

Bnp Paribas Am, doppio ingaggio per gli Etf

Due manager donna entrano in squadra a Milano e Parigi ...

AllianzGI si rafforza con Ferrata

La manager entra a far parte del team Institutional Business Development Italy guidato da Anna Vigli ...