Fondi comuni – Pioneer, una scissione per i clienti private

A
A
A

Scissione parziale del ramo d’azienda gestioni patrimoniali dei clienti private di Pioneer Investments management S.g.r.p.a. a favore di unicredit s.p.a.

di Redazione30 giugno 2011 | 10:00

Si informa che, a seguito del rilascio dell’autorizzazione da parte di Banca d’Italia ai sensi dell’art. 57 del Testo Unico Bancario e dell’art. 34 del Testo Unico della Finanza, in data odierna sono stati messi a disposizione del pubblico, ai sensi dell’art. 70, comma 5, lettera a) del Regolamento Consob 11971/99, i seguenti documenti relativi alla scissione parziale del ramo d’azienda gestioni patrimoniali dei clienti private di Pioneer Investments Management S.G.R.p.A. a favore di UniCredit S.p.A.:

1. progetto di scissione;
2. bilanci al 31 dicembre 2010 di UniCredit S.p.A. e di Pioneer Investments Management S.G.R.p.A., assunti quali situazioni patrimoniali delle società partecipanti all’operazione. I medesimi documenti sono stati pubblicati sul sito internet di UniCredit S.p.A. al seguente indirizzo: http://www.unicredigroup.eu, nella sezione Governance, Operazioni societarie.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Ecco il menù di Bnp Paribas a ITForum 2018

All’interno della manifestazione riminese, BNP Paribas organizza una serie di incontri educational ...

Investimenti, tre mosse per domare il toro

Mercato rialzista ormai maturo? Ecco tre mosse per affrontarlo ...

Hyman (Pimco): “Mbs, appeal che continua”

Parecchi operatori prevedono che la Fed comincerà a ridurre il proprio bilancio nella seconda metà ...