Assogestioni, Bnp Paribas balza in testa

A
A
A

A marzo segue al secondo posto per raccolta Amundi, con 1.563 milioni di euro. Sul terzo gradino del podio si posiziona il gruppo Intesa Sanpaolo con 1.352,8 milioni di euro. Il gruppo Generali, nonostante i deflussi, resta in testa per patrimonio gestito.

Chiara Merico di Chiara Merico27 aprile 2017 | 11:25

IL BALZO DI BNP PARIBAS – Secondo la mappa mensile di Assogestioni l’industria del risparmio gestito ha registrato a marzo 2017 una raccolta netta positiva per 10,105 miliardi di euro, un dato che segna ancora una volta un’accelerazione rispetto ai 7,4 miliardi di euro registrati a febbraio. Per quanto riguarda le singole società, in testa alla classifica della raccolta netta nel periodo c’è il gruppo Bnp Paribas con 3.699,7 milioni di euro. Segue al secondo posto Amundi, con 1.563 milioni di euro. Sul terzo gradino del podio si posiziona il gruppo Intesa Sanpaolo con 1.352,8 milioni di euro, trainato da Eurizon Capital con 1.894,1 milioni di euro, mentre Fideuram registra deflussi per 541,3 milioni di euro.  Al quarto posto troviamo M&G Investments con una raccolta netta positiva per 884,1 milioni di euro, seguito dal gruppo Poste Italiane con una raccolta netta nel periodo di 705,8 milioni di euro. In classifica seguono al sesto posto il gruppo Axa (+543,7 milioni), poi JpMorgan Asset Management (+440,1 milioni), Ubi Banca (+422,8 milioni), Morgan Stanley (+378,1 milioni) e Invesco (+365,2 milioni).

DEFLUSSI – A registrare i maggiori deflussi nel mese è stato il gruppo Pioneer Investments, con -1192,8 milioni di euro. Seguono il gruppo Generali con -874,9 milioni e il gruppo Banco Bpm (-454,2 milioni).

PATRIMONIO GESTITO –
Prendendo in esame il patrimonio gestito, il gruppo Generali resta saldamente in testa alla classifica con con 459,626 miliardi di euro. Sul podio in seconda posizione troviamo il gruppo Intesa Sanpaolo con 379,177 miliardi di euro (290,1 Eurizon Capital e 89 Fideuram), e al terzo posto Pioneer Investments con 145,3 miliardi di euro. Seguono Poste Italiane (75,4 miliardi), Anima Holding (73,6 miliardi), BlackRock Investment Management (69,5 miliardi), Gruppo Ubi Banca (53,4miliardi), Allianz (48,3 miliardi), Amundi Group (48,2 miliardi) e Gruppo Mediolanum (46,4).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Amundi, utili e raccolta a gonfie vele

Etf, raccolta in picchiata

Amundi, il mercato italiano affossa il titolo

Fineco AM dà il cambio ad Amundi sui CoreSeries

Amundi, Pottier a capo degli investimenti responsabili

Amundi Sgr si rafforza con Garofalo

Amundi affida gli emergenti a Syzdykov

La forza di Amundi

Amundi, volano raccolta e utili

Dopo i Pir tocca agli Eltif

Modello Amundi per l’asset management di Intesa

Sandrini (Amundi): “Le nostre soluzioni Income”

Non solo Pir, Amundi punta sugli Eltif

Il Pir nel target di Amundi

Amundi: sui mercati incombe la minaccia protezionistica

Matti sale in Amundi

Amundi, la prova (obbligazionaria) del 9

Amundi, una nomina negli investimenti

Sandrini (Amundi Sgr): “Investire con le soluzioni Income”

Goldman Sachs e Amundi, stretta di mano per gli investimenti

Amundi Etf, 2017 memorabile e 2018 con vista retail

Fondi comuni, Intesa Sanpaolo campione 2017

Amundi lancia il primo Etf azionario europeo long/short market neutral

Amundi: Italia, ritorno alla crescita (con riserva)

Assogestioni, Ubi Banca scatta in testa a ottobre

Amundi lancia Cbus, fondo sul magazzino delle imprese agroalimentari

Asset management, BlackRock sulla vetta d’Europa

I primi nove mesi sorridono ad Amundi

Amundi sceglie Palladio per il primo deal italiano

Amundi lancia un Etf Pir compliant

Amundi, il retail spinge la raccolta del semestre, utili a quota 308 milioni

La squadra di Amundi in Italia

Classifiche Bluerating: Amundi in testa tra i fondi a Ritorno Assoluto – Arbitrage Strategy

Ti può anche interessare

Generali, riorganizzazione in vista in Italia

Il quotidiano Mf parla della reazione di una nuova struttura per ottenere maggiori sinergie tra le c ...

BlackRock Investment Management lancia Advantage Series

Si tratta di una gamma orientata alla generazione di alpha e composta da sei fondi, uno a copertura ...

Pictet Am: i mercati non temono la grande coalizione all’italiana (né la vittoria del centrodestra)

Il mercato ha una sua razionalità: tutti gli ultimi appuntamenti politici, anche quelli che si sono ...