Dnca punta sulle convertibili con un nuovo fondo

A
A
A
di Chiara Merico 28 Aprile 2017 | 09:18
Il fondo presenta un universo d’investimento su scala globale, con almeno il 50% dei titoli denominati in valute diverse dall’euro, una significativa sensibilità azionaria (delta) e una componente di obbligazioni investment grade pari ad almeno il 30% del patrimonio netto.

IL NUOVO PRODOTTO – DNCA Investments lancia sul mercato un nuovo fondo globale che investe in obbligazioni convertibili, il DNCA Invest Global Convertibles. Il fondo presenta un universo d’investimento su scala globale, con almeno il 50% dei titoli denominati in valute diverse dall’euro, una significativa sensibilità azionaria (delta) e una componente di obbligazioni investment grade pari ad almeno il 30% del patrimonio netto. Il team di gestione è guidato da Igor de Maack e Félix Haron, fund manager che vantano una consolidata esperienza sui mercati finanziari.  L’obiettivo di questo nuovo fondo è quello di conseguire la rivalutazione del capitale grazie a una volatilità ridotta, pari a circa il 7%, sul periodo di investimento consigliato (da 2 a 5 anni). Il fondo intende beneficiare del dinamismo delle emissioni internazionali sul mercato primario: la vastità del mercato delle obbligazioni convertibili statunitense (210 miliardi di dollari alla fine del 2016) e le opportunità di rivalutazione del capitale offerte dai mercati azionari internazionali (Giappone, India, Cina e America Latina) ed europei sono parte integrante della strategia d’investimento. Sulla componente denominata in valute diverse dall’euro, è prevista la possibilità della copertura dal rischio di cambio. Il processo d’investimento è basato su una dettagliata analisi fondamentale, sia dei soggetti emittenti che dei titoli azionari sottostanti. Igor de Maack, gestore del fondo, ha dichiarato: “Da molti anni siamo convinti che quest’asset class rappresenti un’opportunità. Oggi, con la creazione di DNCA Invest Global Convertibles desideriamo offrire una nuova modalità di accesso alla crescita globale, attraverso un’asset class la cui componente obbligazionaria consente di ridurre la volatilità, mentre quella azionaria permette di cogliere le opportunità di apprezzamento del capitale a medio termine. Questo fondo completa l’offerta di investimenti patrimoniali che offrono una soluzione al problema cruciale del calo dei rendimenti obbligazionari”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Dnca regna nei Paesi Nordici

Gestori in vetrina – Dnca Finance

Dnca si rafforza con Bollani

NEWSLETTER
Iscriviti
X