M&G nomina Pozzi investment director

A
A
A

Nel suo nuovo ruolo Pozzi lavorerà a stretto contatto con i team d’investimento di Londra riportando a Neal Brooks, head of business management.

Chiara Merico di Chiara Merico2 maggio 2017 | 11:45

LA NOMINA – M&G Investments rafforza il proprio team dedicato al mercato italiano e annuncia la nomina di Manuel Pozzi (nella foto) a investment director. Basato a Milano, nel suo nuovo ruolo Pozzi lavorerà a stretto contatto con i team d’investimento di Londra riportando a Neal Brooks, head of business management. Con oltre 16 anni di esperienza nel settore, Manuel si occuperà dell’analisi delle principali tematiche economiche e di mercato oltre che della definizione di portafogli strategici, collaborando con i principali team d’investimento multi-asset, obbligazionari e azionari di M&G. 41 anni, laureato in Economia all’Università Bocconi di Milano, prima di entrare in M&G nel 2011, Manuel ha svolto per oltre dieci anni l’attivitá di gestione di portafogli obbligazionari e multi-asset, GPM, GPF e Unit Linked, per conto di Banca Passadore e di Banco Desio.

GRANDE ESPERIENZA – Matteo Astolfi, country head di M&G in l’Italia, ha commentato: “La grande esperienza di Manuel e la sua approfondita conoscenza dei mercati qualificano ulteriormente la nostra offerta di servizi ai clienti, consentendoci di trarre il migliore vantaggio possibile dalle opportunità presenti sul mercato. Il rafforzamento della squadra si accompagna alla crescita del nostro business e conferma la volontà di M&G di essere ancora più vicina a consulenti, private banker e distributori italiani”. Dal 2004, l’anno di apertura dell’ufficio in Italia, il team italiano di M&G è cresciuto in modo costante, e conta oggi 22 professionisti.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Btp, chi li compra sperando che le tensioni finiscano

Strategie d’investimento sulla strada di M&G

Moran (M&G): “L’azionario è sottovalutato”

Ti può anche interessare

Franklin Templeton sulla strada della formazione

23 incontri nelle principali città dedicati agli investitori professionali locali per condividere s ...

M&G: Turchia, l’occhio del ciclone e i rischi di contagio

Il crollo della lira turca di metà agosto ha rappresentato l’oscillazione più ampia nell’arco ...

Asset allocation, tentazione emergente

La crescita degli strumenti indicizzati sul debito degli emergenti ...