M&G nomina Pozzi investment director

A
A
A

Nel suo nuovo ruolo Pozzi lavorerà a stretto contatto con i team d’investimento di Londra riportando a Neal Brooks, head of business management.

Chiara Merico di Chiara Merico2 maggio 2017 | 11:45

LA NOMINA – M&G Investments rafforza il proprio team dedicato al mercato italiano e annuncia la nomina di Manuel Pozzi (nella foto) a investment director. Basato a Milano, nel suo nuovo ruolo Pozzi lavorerà a stretto contatto con i team d’investimento di Londra riportando a Neal Brooks, head of business management. Con oltre 16 anni di esperienza nel settore, Manuel si occuperà dell’analisi delle principali tematiche economiche e di mercato oltre che della definizione di portafogli strategici, collaborando con i principali team d’investimento multi-asset, obbligazionari e azionari di M&G. 41 anni, laureato in Economia all’Università Bocconi di Milano, prima di entrare in M&G nel 2011, Manuel ha svolto per oltre dieci anni l’attivitá di gestione di portafogli obbligazionari e multi-asset, GPM, GPF e Unit Linked, per conto di Banca Passadore e di Banco Desio.

GRANDE ESPERIENZA – Matteo Astolfi, country head di M&G in l’Italia, ha commentato: “La grande esperienza di Manuel e la sua approfondita conoscenza dei mercati qualificano ulteriormente la nostra offerta di servizi ai clienti, consentendoci di trarre il migliore vantaggio possibile dalle opportunità presenti sul mercato. Il rafforzamento della squadra si accompagna alla crescita del nostro business e conferma la volontà di M&G di essere ancora più vicina a consulenti, private banker e distributori italiani”. Dal 2004, l’anno di apertura dell’ufficio in Italia, il team italiano di M&G è cresciuto in modo costante, e conta oggi 22 professionisti.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Per M&G è l’ora di riscoprire gli emergenti

Nott alla guida di Syz AM

Btp, chi li compra sperando che le tensioni finiscano

Strategie d’investimento sulla strada di M&G

Moran (M&G): “L’azionario è sottovalutato”

Investimenti, occasione azionario

Orsi (M&G): “Come muoversi sui mercati volatili”

M&G Live, prosegue il cammino del roadshow 2018

M&G, tutte le date del roadshow

ConsulenTia18/Orsi (M&G): “Gestire Mifid 2 con le partnership”

Tassi di interesse e obbigazioni emergenti, la mixology d’investimento di M&G

M&G lancia un fondo Esg sull’high yield globale

M&G: il vero problema è ignorare le elezioni giapponesi

Astolfi (M&G): “più rendimento con gli Emerging”

M&G: titoli tech, è bolla?

M&G punta sugli emergenti con due prodotti

Brexit, M&G trasferisce quattro fondi in Lussemburgo

Astolfi (M&G): “Italia, 4 mesi eccezionali per raccolta”

Municchi (M&G): “Positivi sul mercato azionario”

M&G lancia due fondi a volatilità controllata

Classifiche Bluerating: M&G in testa tra i fondi azionari azionari Regno Unito – Large & Mid Cap

Carpaneda (M&G): “L’aumento dei tassi non sarà traumatico”

Municchi (M&G): “Opportunità tra le banche italiane”

M&G – 3,4 mld di raccolta netta

Ti può anche interessare

Non solo Pir, Amundi punta sugli Eltif

In un’intervista al Sole24Ore, la n.1 di Amundi Italia Tagliabue dichiara la volontà di lanciare ...

Schroders, due webinar per parlare ai consulenti

I prossimi appuntanenti della società ...

Fondi, in Italia sono un salasso

Secondo i dati dell’Esma, i prodotti del risparmio gestito nel nostro Paese sono tra i più alti d ...