Optima sgr, via libera alla cessione dei fondi ad Arca

A
A
A

La sgr del gruppo Bper ha siglato ieri l’accordo definitivo per la vendita del d’azienda Fondi comuni di investimento, un’operazione resa possibile dal verificarsi delle…

di Redazione29 dicembre 2011 | 08:58

Optima sgr cede ad Arca il ramo d’azienda Fondi comuni di investimento. La sgr del gruppo Bper ha siglato ieri l’accordo definitivo per la vendita delle attività di gestione collettiva del risparmio, un’operazione resa possibile dal realizzarsi delle condizioni sospensive, tra cui l’ottenimento delle autorizzazioni da parte dell’Autorità di Vigilanza, a cui era subordinato il contratto preliminare, sottoscritto il 19 settembre scorso. La cessione decorrerà dal 31 dicembre, data in cui assumerà efficacia la fusione dei tredici fondi aperti armonizzati appartenenti al sistema fondi Optima con masse che si attestavano al 30 novembre a 940,2 milioni di euro. Il corrispettivo della cessione verrà determinato sulla base della consistenza delle masse alla data di efficacia e sarà oggetto di un meccanismo di aggiustamento parziale nel medio periodo. Bper ha sottoscritto un accordo commerciale decennale di distribuzione dei fondi comuni Arca, rafforzando la partnership con la società nel settore del risparmio gestito. Optima è stata assistita nell’operazione da Kpmg Corporate Finance, in qualità di advisor finanziario, e da KStudio Associato, quale advisor legale.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, top e flop del 21/09/18

Fondi, top e flop del 19/09/18

Haxe guida per l’Europa di Investec AM

Doppietta di nomine per Jupiter AM

Una semestrale Mirabaudlante

Neuberger Bergman, arriva il fondo Clo Income

Pictet: biotecnologie, che forza!

Lombard Odier, una nomina per la svolta digitale

Investimento passivo, una falsa sicurezza

Investimento passivo, una falsa sicurezza

Enasarco, arriva l’interrogazione parlamentare

Trimestre a tutta raccolta per T. Rowe Price

Candriam, sostenibili per vocazione

Dws, cambia la guida nel Sud Europa

Vontobel AM rafforza la squadra obbligazionaria

Fondi, fuga dagli emergenti

Capitali, come portarli all’estero (legalmente)

L’industria dei fondi vale una montagna di soldi

Fondi passivi sostenibili, la strada è ancora lunga

Rompere gli schemi dell’asset allocation

Fondi, se resta solo la commissione di performance (o quasi)

Strategie multi asset per mantenere la rotta

Syz AM, un miliardo di motivi per sorridere

Fondi, la commissione di gestione è sotto pressione

Fidelity, you pay…less

Multi asset, una passione in evoluzione

SdR18/Bottillo (Natixis IM): “Attivi, what else?”

SdR18/Giorgi (Blackrock): “Il nostro Universe”

La raccolta ci mette l’Anima

Caso Vegagest, due ipotesi e un silenzio assordante

Assogestioni: Carreri vicepresidente con il nuovo budget

La guerra dei fondi

Asia più forte per La Francaise

Ti può anche interessare

Minari per il marketing di Invesco

La società rafforza ulteriormente il team marketing in Italia ...

Carmignac, Gallardo nuovo chief economist

Il manager proviene da Ostrum Asset Management (già Natixis Asset Management). ...

Eurovita, un nuovo volto indipendente dalle solide radici

Un approccio basato sulla personalizzazione, la flessibilità, e l’affidabilità che nasce dall’ ...