Anima, raccolta in ripresa anche ad aprile

A
A
A

La società di gestione guidata da Marco Carreri ha registrato flussi netti positivi per 280 milioni di euro.

Andrea Telara di Andrea Telara9 maggio 2017 | 08:41

La raccolta netta del Gruppo Anima nel mese di aprile 2017 è stata positiva per circa 280 milioni di euro, per un totale da inizio anno di circa 675 milioni di euro. Il totale delle masse gestite a fine aprile 2017 è di circa 74,2 miliardi di euro, con un aumento di circa il 5% sul dato di fine aprile 2016. “La raccolta di aprile conferma il trend di miglioramento già visto in marzo”, ha detto Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding e Anima Sgr, “sul fronte retail si segnala l’avvio positivo del collocamento dei due fondi Pir: Anima Crescita Italia ed Anima Iniziativa Italia; questi fondi, distribuiti da tre su quattro fra i nostri strategici partner e da alcune altre banche italiane, hanno raccolto ad oggi circa 70 milioni di euro evidenziando l’interesse dei risparmiatori italiani per tale nuova soluzione di investimento”


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, prosegue il periodo no della raccolta

La nuova Anima di Arca

Anima: utile e ricavi giù, masse su

Consulenti finanziari, un tour con Anima

Gestori in vetrina – Anima

Caccia grossa nel risparmio gestito

Banche-reti, meglio le italiane delle straniere

Gestito, Anima cerca un partner

Anima, la raccolta frena a febbraio

Fondi d’investimento, alleanza tra Anima e Legg Mason

Anima, un bilancio coi fiocchi

Consulenti: Anima vi racconta le Eccellenze d’Italia

Anima, il recupero dei mercati traina la raccolta

Caro consulente, per 3 italiani su 4 non sei “molto importante”

Raccolta, Anima chiude l’anno in bellezza

Anima, novembre positivo per la raccolta

Il risiko dei fondi dopo Mifid 2

Anima mette su massa

Anima, giù la raccolta a ottobre

Anima e cuore nella raccolta a settembre

Il “buy” del consulente – 26/09/18, da Anima Holding a StM

Anima, il Banco Bpm spinge la raccolta in agosto

Anima, raccolta ok e masse gestite al top

Anima, un semestre a due facce

Anima, giugno con il segno meno

Anima, maggio nero per la raccolta

Anima, i top manager comprano azioni

Anima pensa a fare shopping

Anima, crescita a doppia cifra per utili e masse

Anima, aprile con il segno più

Anima, aumento di capitale ai nastri di partenza

Anima, cedola a 0,19 euro

Anima, le masse volano a febbraio

Ti può anche interessare

Salone del Risparmio 2019, ecco i temi chiave di Assogestioni

Le sfide per sostenere i criteri ESG, la compliance rispetto alle richieste di sostenibilità, inclu ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore 3/5/2019

La rubrica del risparmio gestito ...

Fondi, top e flop del 20/11/18

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...